Puoi congelare l’impasto della torta?

Fare la pasta per dolci è una delle ricette più semplici da duplicare o addirittura triplicare per risparmiare tempo e fatica a lungo termine. Non richiede alcun tempo di preparazione aggiuntivo e se hai gli ingredienti per fare di più, l’unico altro requisito è una ciotola più grande.

Solo perché puoi fare 2 o 10 lotti di pasta per dolci contemporaneamente non significa che hai il tempo o l’attrezzatura per cuocerli tutti.

Se non vuoi fare subito la tua torta, puoi congelare l’impasto della torta? Sì, puoi congelare l’impasto della torta ed è un buon modo per conservare l’impasto extra. Puoi congelare l’impasto della torta direttamente nella teglia, in sacchetti ermetici adatti al congelatore o sotto forma di cupcake e mini torte.

In questo articolo imparerai diversi modi per conservare la pasta per dolci in sicurezza, sia che tu stia preparando una singola torta in anticipo o preparando più torte in lotti.

Puoi congelare l’impasto della torta?

Puoi congelare l’impasto della torta ed è un processo relativamente semplice. La tua torta potrebbe non essere perfetta come sarebbe stata se l’avessi cotta subito, ma le differenze dovrebbero essere lievi e quasi impercettibili.

La differenza più grande sarà in altezza e consistenza. L’impasto per dolci congelati potrebbe non aumentare altrettanto, soprattutto se si utilizza bicarbonato di sodio anziché lievito.

La bicarbonato di sodio reagisce non appena il liquido viene aggiunto agli ingredienti secchi. Congelandolo dopo che si è verificata la reazione e prima che sia cotto ridurrà la capacità di far salire la tua torta, dando vita a una torta più corta e densa.

Il lievito in polvere è un agente a doppia azione, reagisce una volta quando viene aggiunto al liquido e poi di nuovo quando esposto al calore. Separando questo processo, potresti perdere un po ‘di altezza, ma almeno la seconda reazione aggiungerà un impulso. Le prescrizioni con bicarbonato di sodio saranno più vulnerabili.

Come puoi vedere, il successo del congelamento dell’impasto per torte varierà leggermente a seconda del tipo di torta che stai preparando.

Un’altra cosa importante da ricordare è che non mescoli mai troppo l’impasto per la torta. Questo è importante ogni volta che cuoci una torta, ma diventa ancora più critico quando congeli l’impasto.

Puoi congelare l’impasto con l’uovo?

Sì, puoi congelare l’impasto della torta con l’uovo. Sebbene le uova stesse non resistano bene al congelamento, una volta mescolate in un mix di torte, sono completamente sicure da congelare e non influenzeranno in alcun modo il risultato della tua torta al forno.

Come congelare l’impasto della torta

Congelare l’impasto della torta non è difficile, ma ci sono alcuni modi in cui puoi svolgere il compito a seconda del tempo in cui prevedi di congelare l’impasto e di come pensi di usarlo quando sei pronto a cuocerlo.

Metodo 1: congelare l’impasto della torta nella padella

Se hai intenzione di congelare l’impasto sulla tua torta solo per un breve periodo, potrebbe essere più facile per te preparare la padella per cuocere e versare l’impasto, congelandolo in modo che sia pronto per cuocere senza ulteriori problemi.

Funziona meglio con stampi da forno in alluminio usa e getta perché non corrono il rischio di rompersi o rompersi nel congelatore, possono espandersi se necessario e non saranno necessari per altri usi mentre l’impasto è congelato.

Lo svantaggio principale del congelamento dell’impasto della torta nello stampo è che le grandi porzioni impiegano più tempo a congelare. Più tardi l’impasto si congela, maggiore è il rischio per la qualità della torta una volta cotta.

Se stai cuocendo una torta ampia e corta, questo probabilmente non sarà un grosso problema, ma questo metodo non è raccomandato per torte spesse e profonde.

Per congelare l’impasto della torta nella padella, segui questi semplici passaggi:

  1. Coprire, sciacquare o ingrassare la padella come faresti normalmente per la cottura.
  2. Versa l’impasto dalla tua torta.
  3. Posizionare uno strato di plastica sulla superficie dell’impasto per la torta per proteggerlo dall’esposizione all’aria. Quindi utilizzare la pellicola per coprire attentamente l’intera padella.
  4. Posizionare la padella su una teglia e congelarla per 3-4 ore prima di rimuovere la teglia per assicurarsi che sia solida.

Potresti voler posizionare qualcosa di piatto e robusto sopra la tua tortiera per evitare che si schiacci o che la pellicola perfori con altri oggetti nel tuo congelatore.

Metodo 2: congelare l’impasto in sacchetti per congelare

Se non si dispone di una buona padella per il risparmio del congelatore, è sempre possibile utilizzare sacchetti per congelatore o sacchetti ermetici sigillabili in grado di resistere al congelamento.

Per fare questo, è sufficiente trasferire l’impasto dalla torta a una borsa con congelatore. Con la borsa sigillata per la maggior parte, posizionala sul bancone e distribuisci l’impasto in modo che riempia completamente lo spazio, sia piatta e non abbia bolle d’aria. Prima del congelamento, assicurarsi che il sigillo sia completo.

Posizionare la borsa su una teglia e congelarla per 1-2 ore. Una volta che è completamente congelato, puoi rimuovere la teglia e posizionare la borsa in posizione verticale per risparmiare spazio nel tuo congelatore.

È sempre una buona idea etichettare la borsa per scoprire che tipo di pasta per dolci è dentro e da quanto tempo è nel congelatore. Puoi anche scrivere le istruzioni di cottura nella borsa per evitare di trovare la ricetta corretta.

Metodo 3: congelare l’impasto per torte come cupcake o mini torte

Se hai intenzione di trasformare la tua pasta per dolci in cupcake o mini torte, puoi facilmente congelarli in porzioni sui tuoi stampi o carte. Sbrinaranno più velocemente di una tortiera congelata e, poiché sono più condensati, potrebbero aumentare meglio.

Copri il tuo stampo con documenti o leggermente infarinato o ingrassato come ti prepareresti normalmente per la cottura. Riempi la padella con l’impasto della torta e posizionala su una grande teglia per una maggiore stabilità.

Posizionare l’intero vassoio scoperto nel congelatore per 1-2 ore per consentire all’impasto di congelare completamente. Se hai spazio, puoi lasciare i cupcake o le mini torte nello stampo, ma dovrai coprirli con cura con un film trasparente o un foglio di alluminio.

Questo può essere complicato e rende il tuo stampo inaccessibile a qualsiasi altra cottura tu possa fare, quindi è generalmente meglio rimuovere l’impasto congelato dagli stampi e trasferirli in un sacchetto con capacità congelatore.

Per quanto tempo puoi congelare l’impasto della torta?

Più a lungo l’impasto viene congelato, più noterai le differenze di qualità, in particolare l’aumento della torta e la densità.

Se possibile, è meglio congelare l’impasto per torta per non più di una settimana per garantire la migliore qualità. Continuerà ad essere utilizzabile per un massimo di 3 mesi, ma più tempo e qualità saranno notevolmente scadenti.

L’altro rischio di congelare l’impasto sulla tua torta è il cambiamento di sapore. Il sapore naturale della tua torta inizierà a svanire dopo 3-6 mesi, a seconda del tipo di torta. Puoi anche iniziare a raccogliere sapori e odori dal tuo congelatore più a lungo sei lì.

Come scongelare l’impasto della torta congelato

Se hai intenzione di cuocere una torta con pasta congelata, lasciala sempre scongelare durante la notte nel tuo frigorifero. Dovrebbe scongelarsi lentamente o potrebbe rovinare.

Se hai congelato la tua pasta come muffin o mini torte, trasferisci ogni pezzo di pasta per torte congelate nella padella dove cuoceranno prima di iniziare a scongelarli.

Se vengono scongelati senza metterli sul vassoio, l’impasto si ricombinerà in modo strano e perderai il lavoro di divisione che hai già fatto. Se sono coinvolti rivestimenti di carta, dovrai affrontare un pasticcio frustrante.

Coprire la padella con un involucro di plastica e lasciarli scongelare nel frigorifero durante la notte.

Non provare mai a scongelare rapidamente l’impasto per torte nel microonde. Questo inizierà il processo di cottura e distruggerà completamente la normale consistenza, umidità, equilibrio e crescita della tua torta.

Lasciare scongelare completamente in frigorifero e, se possibile, rimuovere l’impasto e lasciarlo raggiungere la temperatura ambiente prima della cottura.

Come conservare l’impasto per dolci

Una volta che hai preparato la tua pasta per dolci, ci sono molte ragioni per cui potresti non essere pronto a cuocerla subito. Forse il tuo forno è già in uso o vuoi che la torta sia fresca dal forno dopo cena.

Mentre è meglio cuocere subito la torta, se non è la cosa migliore per il tuo programma, puoi facilmente conservare l’impasto per dolci in frigorifero per brevi periodi. Alcune ricette richiedono persino di raffreddare l’impasto prima della cottura, a seconda del tipo di torta.

Quindi, se hai bisogno di conservare l’impasto per dolci a breve termine, ma non proverai a congelarlo, come lo fai?

Puoi refrigerare l’impasto per dolci?

Se la tua torta richiede albumi sbattuti, dovrebbe essere cotta immediatamente. Non funzionerà se si raffredda prima della cottura.

Le masse di torte senza albumi sbattuti possono essere refrigerate, purché la ricetta non indichi diversamente e la memorizzi correttamente.

Se hai intenzione di usare l’impasto lo stesso giorno o al massimo il giorno successivo, puoi lasciarlo nella ciotola e coprirlo bene con un involucro di plastica. Vi sono poche possibilità che l’impasto si asciughi in meno di 24 ore.

Se vuoi refrigerare più a lungo l’impasto della tua torta, è meglio trasferirlo in una borsa ermeticamente sigillabile.

Ci sarà meno esposizione all’aria e una tenuta più ermetica in un sacchetto ermetico, quindi l’impasto sarà meglio protetto dalle dure condizioni del frigorifero e dagli odori e dai sapori dell’esterno.

Se stai preparando una torta delicata e hai altri articoli dal sapore deciso nel tuo frigorifero, puoi anche posizionare la borsa in un contenitore ermetico per una maggiore protezione.

Sarebbe deludente se la tua torta di mousse al cioccolato bianco puzzasse di cipolla!

Quanto dura l’impasto per dolci in frigo?

L’impasto per torte ricoperto da un involucro di plastica incustodito sarà sicuro in frigorifero per un massimo di 24 ore. In un sacchetto o contenitore ermetico, puoi conservare la tua pasta per dolci in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Prima di essere pronto a cuocerlo e, secondo le istruzioni sulla ricetta, considera di togliere l’impasto dal frigorifero per 15 minuti a mezz’ora prima di essere pronto a cuocerlo. Lascialo sigillato e lascia che raggiunga la temperatura ambiente.

Se hai fretta, puoi cuocere l’impasto freddo, ma potresti aver bisogno di qualche altro minuto in forno.

L’impasto per dolci è viziato?

Sì, l’impasto per la torta sarà rovinato. Non appena viene aggiunto liquido agli ingredienti secchi, viene creato un ambiente accogliente per una varietà di diversi tipi di batteri.

Può causare intossicazione alimentare o l’impasto inizia a fermentare. Questo accadrà più rapidamente in una cucina calda. Se la loro massa rimane fredda, i batteri troveranno più difficile sopravvivere.

Se hai refrigerato l’impasto sulla tua torta, rimarrà al sicuro più a lungo, ma alla fine la muffa inizierà a crescere. Cerca sempre di usare la tua pasta per dolci al massimo entro 3 giorni, a meno che non sia congelata.

Per quanto tempo puoi lasciare l’impasto della torta prima di cuocere?

Non appena l’impasto della torta viene miscelato, inizia a fermentare, che è il processo che consente alla tua torta di aumentare. Se non viene cotto immediatamente, potrebbe non salire correttamente. Può salire al centro ma non tanto attorno ai lati, oppure può diventare complessivamente più denso.

Più a lungo rimane, più evidenti saranno queste differenze. A molte persone non importa o notano nemmeno una torta che non si alza perfettamente, quindi questo potrebbe non essere un problema per te.

Se non hai intenzione di usare subito l’impasto per dolci, considera di refrigerarlo o congelarlo se ci vorrà più di un’ora.

Se l’impasto è ben coperto, può riposare sul bancone, purché la cucina non sia troppo calda, per un breve periodo, ma corri il rischio di contaminarti con i batteri, quindi vuoi raffreddarlo o cuocerlo rapidamente il più possibile per tenerlo al sicuro.

domande correlate

Puoi congelare la torta?

Sì, puoi congelare quasi tutte le torte, a meno che la ricetta non ti dica specificamente di non farlo. Ti assicurerai che siano ben avvolti e protetti nel tuo congelatore, specialmente fino a quando non saranno congelati. Per risultati ottimali, scongela e goditi la tua torta entro 3 mesi dal congelamento.

Per ulteriori indicazioni, consultare la nostra guida al congelamento dei cupcake e utilizzare facilmente le stesse istruzioni per quasi tutti i tipi di torta che è necessario congelare.

Puoi congelare il mix di torte?

Puoi congelare il mix di torte secche, ma gli ingredienti dovrebbero durare allo stesso tempo nella tua dispensa. Se hai una scatola per dolci, è meglio lasciarla sigillata e conservata nella dispensa fino a quando non sei pronto per usarla.

Se hai combinato gli ingredienti secchi per la tua torta da zero, puoi conservarli in sacchetti o contenitori con congelatore nel tuo congelatore se è più conveniente per te.

Puoi congelare l’impasto per i muffin?

Sì, puoi congelare l’impasto per i muffin. I muffin sono generalmente più densi dei cupcake e non dipendono tanto dalla salita, quindi si congelano bene e c’è poca o nessuna differenza evidente.

Per risultati ottimali, trasferire l’impasto del muffin in una sacca con congelatore e appiattirlo in uno strato sottile. Questo si congelerà rapidamente e completamente.

Quando sei pronto per cuocere i muffin, lascia che l’impasto si scongelhi durante la notte nel tuo frigorifero. Taglia l’angolo su un lato del fondo della borsa e usalo come una borsa per pasticceria per riempire il tuo stampo per muffin o rivestimenti non sporchi!

Successivo: il mix di torte si rovina? – L’ultima guida

También te puede interesar

Ir arriba