le patate dolci crude possono essere congelate? – La guida definitiva

Si può essere ispirati da una ricetta con patate dolci e comprarne troppe. E mentre le patate durano a lungo, potresti non volerle usare ripetutamente in poche settimane. Come vanno conservate le patate dolci?

si possono congelare le patate dolci crude? Si possono congelare le patate dolci crude. Tuttavia, si raccomanda di sbollentare le patate crude prima di congelarle. La sbollentatura aiuta a ridurre al minimo i cambiamenti di consistenza e di sapore che le patate dolci possono subire a causa dei processi di congelamento e scongelamento.

In questo articolo, ti diremo il modo migliore per congelare le patate dolci crude e quali passi non dovresti saltare per ottenere i migliori risultati.

Imparerete anche la durata di conservazione delle patate dolci crude congelate e quali sono i segni che sono andati a male.

le patate crude si congelano bene?

Congelare le patate crude non funziona bene, indipendentemente dalla varietà che si usa. C’è troppa acqua nelle patate crude perché si congelino bene.

L’alto contenuto d’acqua nelle patate le fa diventare acquose, mollicce e granulose quando le scongeli.

Si raccomanda quindi di sbollentare almeno le patate prima di congelarle. Sbucciare, tagliare e trasferire le patate direttamente nel congelatore può essere attraente e far risparmiare tempo.

Tuttavia, spendere qualche minuto in più per preparare correttamente le patate darà risultati migliori e prolungherà la durata di conservazione del cibo.

le patate dolci crude possono essere congelate?

Come spiegato sopra, congelare le patate crude non è l’idea migliore. E le patate dolci non fanno certo eccezione.

Subiranno dei cambiamenti di consistenza e di sapore, soprattutto se non si usa una tecnica di congelamento adeguata e si salta la fase di sbollentatura.

Sbollentare le patate dolci prima di congelarle è importante per diverse ragioni. In primo luogo, poiché la sbollentatura riduce il contenuto di acqua nelle patate dolci, evita che diventino troppo acquose e mollicce.

In secondo luogo, la sbollentatura aiuta a mantenere il colore delle patate dolci. In terzo luogo, minimizza i cambiamenti di sapore nelle patate dolci dopo lo scongelamento.

Infine, si dice che la scottatura impedisca alle verdure di perdere il loro contenuto nutrizionale.

Ma sbollentare le patate dolci crude non è l’unico passo per garantire che le patate siano buone dopo lo scongelamento. Se avete deciso di congelare le patate dolci crude, assicuratevi di congelare quelle ancora fresche e in buone condizioni.

Come conservare le patate dolci

Quindi, se conservare le patate crude nel congelatore non è l’idea migliore, cosa dovresti fare con le patate dolci tagliate crude se non ne hai bisogno adesso?

Come menzionato sopra, il congelamento delle patate dolci funziona bene se le si sbollenta prima. Se non avete tempo di sbollentare le patate, conservatele in ammollo in acqua fredda. In questo modo, le patate tagliate crude si conservano bene per 3-4 giorni.

Come congelare le patate dolci crude

Se non vuoi cucinare le patate dolci prima di congelarle, puoi provare a congelarle crude. Questa è certamente un’opzione migliore che lasciare che la versatile verdura vada sprecata.

Ecco le istruzioni passo dopo passo per congelare le patate dolci senza cuocerle.

  1. Iniziare sbucciando le patate dolci. Ritagliare i grandi occhi di patata.
  2. Tagliare le patate a bastoncini o a tocchetti. I pezzi di patata dovrebbero essere preferibilmente spessi 1 pollice. Potete anche tagliare le patate a spicchi.
  3. Sbollentare le patate dolci mettendole in una pentola di acqua bollente per 1-2 minuti.
  4. Dopo qualche minuto, togliete le patate dall’acqua bollente e trasferitele in una ciotola piena di acqua ghiacciata. Questo fermerà immediatamente il processo di cottura ed eviterà che le patate diventino troppo morbide. Inoltre, sbollentare correttamente le patate riduce al minimo le possibilità che le patate dolci diventino mollicce una volta scongelate.
  5. Togliere le patate dall’acqua fredda e lasciarle scolare. Nel frattempo, le patate si raffreddano completamente.
  6. Una volta che le patate sono scolate, mettetele su una teglia rivestita di carta da forno. Trasferire la teglia nel congelatore fino a quando le patate sono abbastanza congelate da non attaccarsi tra loro.
  7. Dopo 2 o 3 ore, togliere le fette di patata dolce dal congelatore, tagliarle in porzioni e trasferirle in sacchetti ermetici per il congelatore. L’uso di robusti sacchetti per il congelatore è importante, perché eviteranno che le patate si brucino nel congelatore e che assorbano gli odori di altri prodotti nel congelatore.
  8. Rimuovere l’aria in eccesso dai sacchetti del freezer.
  9. Etichetta i sacchetti con la data e usa le patate il prima possibile.

si possono congelare le patate dolci senza sbollentarle?

Anche se sbollentare le patate dolci richiede solo pochi minuti, alcune persone non hanno il tempo di farlo comunque.

Anche se non consigliamo di congelare le patate dolci crude senza sbollentarle, è possibile. Tuttavia, dovete essere consapevoli che una volta scongelate, c’è una buona possibilità che le patate diventino troppo amidacee, mollicce e filanti.

Se congelate le patate dolci crude, non sbollentate, assicuratevi di usarle il prima possibile.

quanto durano le patate dolci crude nel congelatore?

Le patate dolci hanno una lunga durata di conservazione rispetto a molte altre verdure. Se conservate le patate dolci in un luogo fresco, asciutto e ben ventilato, si conservano bene per circa 1 mese.

Alcune persone preferiscono conservare le patate dolci crude in frigorifero, dove durano fino a 3 mesi.

Tuttavia, vale la pena ricordare che conservare le patate crude in frigorifero le fa indurire al centro e non hanno lo stesso sapore quando sono cotte.

Il congelatore prolunga la durata di conservazione delle patate dolci. Le patate dolci cotte durano nel congelatore per circa 12 mesi. Questa è la durata di conservazione delle patate dolci cotte congelate, che siano schiacciate, affettate o intere.

Le patate dolci crude, d’altra parte, non durano così a lungo nel congelatore. Si consiglia di utilizzare le patate dolci crude congelate entro 3 mesi.

Le patate si conservano bene anche dopo questo tempo. Tuttavia, più a lungo li tieni nel congelatore, più il gusto e la consistenza cambiano.

Altri metodi per congelare le patate dolci

Come sapete, congelare le patate dolci crude non è il modo più raccomandato per conservare questo ortaggio nella cella frigorifera.

Se avete tempo, è bene cuocere le patate dolci prima di metterle nel congelatore. A seconda di come pensate di usare le patate dolci in seguito, potete bollirle, cuocerle o schiacciarle in anticipo.

Avere patate bollite, al forno o schiacciate nel congelatore è un ottimo modo per accelerare il processo di cottura di molti piatti e rendere la preparazione di pasti e spuntini molto più facile.

Per esempio, le patate dolci bollite congelate sono perfette per stufati e zuppe. Le patate al forno congelate, d’altra parte, hanno bisogno di circa mezz’ora nel forno per ravvivare e completare il vostro pasto.

Come scongelare le patate dolci congelate

Potete usare le patate dolci dopo averle scongelate in frigorifero. Lasciare le patate in frigorifero durante la notte per scongelarle completamente.

Se hai fretta, puoi usare il metodo dell’acqua fredda per scongelare le patate dolci.

Per farlo, basta immergere il sacchetto con le patate dolci congelate in una ciotola piena di acqua fredda. Le patate si ammorbidiranno e riprenderanno vita più velocemente che in frigorifero.

Il microonde è anche un’opzione se hai bisogno di scongelare le patate in pochi minuti. Tuttavia, può facilmente seccare le patate. Quindi, fate attenzione quando usate questo metodo di scongelamento.

Non scongelare mai le patate dolci congelate a temperatura ambiente o con acqua calda o tiepida. Così facendo si aumenta il rischio di contaminazione batterica del cibo.

Ma la cosa buona delle patate scottate congelate è che possono andare direttamente sulla piastra. La chiave è dare alle patate abbastanza tempo per cuocersi completamente.

Potete usare le patate congelate in casseruole, stufati e zuppe. Potete anche cuocere o arrostire le patate dolci senza scongelarle.

Per arrostire le patate dolci congelate sbollentate, mettetele su una teglia da forno senza scongelarle. Irrorare con olio d’oliva, condire con sale e pepe e cuocere fino a quando le patate sono cotte e croccanti.

Segni che le patate congelate sono andate a male

È naturale che le patate si scuriscano nel congelatore. Ecco perché molte persone aggiungono succo di limone alle patate cotte prima del congelamento per aiutare le patate a mantenere il loro colore naturale.

Ma mentre un leggero scurimento delle patate va bene, una forte decolorazione è un segno che le patate sono andate a male e devono essere scartate. Anche le macchie secche sulle patate congelate non le rendono buone per il consumo.

Dovresti anche scartare le patate scongelate se noti un odore sgradevole o qualche traccia di muffa.

Se non avete avvolto correttamente le patate dolci, è molto probabile che soffrano di bruciature da congelamento. Le patate dolci bruciate nel congelatore sono sicure da mangiare.

Tuttavia, la bruciatura da congelatore provoca cambiamenti significativi nella consistenza e nel sapore, ed è meglio scartare le patate.

Il prossimo: I 5 migliori sughi per la pasta senza zuccheri aggiunti

También te puede interesar

Ir arriba