Top 10 delle cose da non mettere nel forno a microonde

Le microonde funzionano utilizzando energia elettromagnetica oscillante. Sembra complesso, ma in poche parole, le microonde sono simili alle onde radio, ma si muovono avanti e indietro a una velocità molto più elevata. Funzionano facendo vibrare e riscaldare le molecole del vostro cibo o bevanda.

Pratico per riscaldare e cucinare in modo rapido ed efficiente, il forno a microonde è ideale per le persone occupate che vogliono risparmiare tempo. Per quanto meraviglioso e versatile sia questo elettrodomestico, ci sono alcune cose che non può gestire.

Una domanda popolare che ci è stata posta è: si possono riscaldare le uova nel microonde? Lasciamo le uova fuori da questa lista perché è possibile creare piatti fantastici con attenzione e cautela.

Ecco quindi la nostra guida alle 10 cose che non dovresti mettere nel tuo forno a microonde.

1. Carne congelata

A seconda del modello, alcuni piccoli microonde hanno un piatto girevole e altri no. Se il vostro forno non lo fa, questo può portare a una distribuzione irregolare del calore, con conseguente scongelamento e cottura irregolare.

Non solo, scongelare la carne nel microonde spesso richiede molto tempo.

Infatti, i bordi della carne cominceranno a cuocere e a dorarsi, mentre l’interno rimarrà completamente congelato. Questo perché le microonde cuociono dall’esterno verso l’interno e possono penetrare solo un massimo di 1-1 ½ pollici in qualsiasi cibo.

Un altro problema è che quando la carne viene riscaldata tra i 40 e i 140F, il tasso di crescita batterica aumenta significativamente.

2. polistirolo espanso

Ci sono due versioni diverse di quello che consideriamo «polistirolo espanso».

Una variante di questo è in realtà una forma di plastica, quindi può contenere sostanze chimiche sgradevoli che si infiltrano nel cibo e causano problemi di salute nel tempo.

L’altro tipo ha ingredienti diversi che resistono meglio al calore e possono essere riscaldati in modo sicuro nel microonde.

si può riscaldare il polistirolo nel microonde? La cosa migliore da fare è controllare sotto o sul lato del contenitore per un’etichetta. Il polistirolo per microonde sarà chiaramente etichettato. Se non siete sicuri, provate.

3. Metallico

si può mettere del metallo in un microonde? Mettere del metallo in un microonde è sempre stato visto come un grande pericolo. Può causare scintille, scariche di plasma o persino incendi.

Mentre ci sono nuove prove che suggeriscono che alcuni tipi di metallo possono essere sicuri da mettere all’interno, non vediamo una vera ragione per farlo.

Anche se non farà esplodere la vostra casa, potrebbe mandare in cortocircuito l’elettricità del forno a microonde, rendendolo inutilizzabile.

4. Contenitori di plastica e involucri di plastica

La regola generale è di evitare di cuocere al microonde qualsiasi cosa che abbia qualche tipo di plastica dentro o intorno. La logica dietro a questo è che quando la plastica viene riscaldata nel microonde, rischia di creare agenti cancerogeni, anche se questo è ancora molto discusso.

Tuttavia, il riscaldamento della plastica è noto per rilasciare sostanze chimiche nocive e tossiche come toluene, benzene, xilene, PET (polietilene tereftalato) e BPA. Queste sono sostanze chimiche che possono facilmente compromettere la vostra salute.

Ci sono ora aziende con piatti di plastica senza BPA e «a prova di microonde», come Tervis Tumbler, ma sono necessarie ulteriori ricerche su quanto siano davvero sicuri questi materiali.

L’involucro di plastica dovrebbe essere evitato, perché si scioglierà, proprio come il sacchetto di plastica medio.

5. Acqua

sorpreso? Riscaldare l’acqua nel microonde è uno dei modi migliori per scottarsi.

Il problema è che quando l’acqua viene riscaldata nel microonde, si surriscalda. Questo significa che non sembrerà caldo quando è a temperature di ebollizione e oltre. In effetti, sembrerà quasi che abbiate versato un bicchiere di acqua fredda e l’abbiate messo nel microonde.

Questo diventa particolarmente importante se state pulendo il vostro microonde usando il metodo dell’acqua e limone o dell’aceto. Vedi il nostro post sull’uso di questo metodo in Come pulire un microonde.

la parte pericolosa? C’è molta energia immagazzinata in quell’acqua dopo averla riscaldata nel microonde. Una volta che si mescola o si aggiunge una bustina di tè, si può interrompere l’energia latente e si potrebbe affrontare un’esplosione d’acqua come il Monte St.

6. Borse per il pranzo

Che il sacchetto sia di plastica, carta o stoffa, deve essere tenuto fuori dal microonde.

Oltre ad accendersi e ad appiccare il fuoco, la maggior parte di queste borse da pranzo non sono pulite sui lati interni ai quali non si può accedere facilmente.

A seconda di dove è stato fabbricato, ci possono essere sostanze chimiche persistenti che vengono emesse quando viene riscaldato. È un po’ uno shock pensare che questi sono i contenitori in cui conserviamo il cibo ogni giorno.

7. Pane

Anche se il pane al microonde non causerà una fusione nucleare, causerà l’essiccazione e l’indurimento del pane.

Infatti, può diventare solido come una roccia più a lungo lo si lascia lì dentro. Il problema è che il microonde disidrata efficacemente il pane fino a quando non c’è più umidità.

Se riscaldate troppo a lungo, le microonde possono finire per trovare un altro posto dove andare, ad esempio nel magnetron che aziona l’intero forno.

qual è la soluzione per riscaldare efficacemente il pane nel microonde? Aggiungere molto burro!

8. Frutta

Molti frutti si decompongono molto rapidamente se cotti nel microonde.

Frutti come l’uva possono esplodere, mentre anche l’umile uva sultanina può creare una scarica di plasma abbastanza forte da rovinare il microonde!

Vale anche la pena ricordare che frutta e verdura tendono a perdere molto del loro valore nutritivo quando vengono cotte.

9. peperoni piccanti

Quando si tratta di peperoncini, il tuo microonde sarà al sicuro, ma tu potresti non esserlo!

Quando i peperoncini sono riscaldati, la capsaicina, il principio attivo che li rende piccanti, può evaporare nell’aria. Quando aprite lo sportello del microonde per togliere i peperoncini, la miscela piccante di vapore e aria che esce vi farà venire le lacrime agli occhi.

10. niente? Sì, niente!

Quindi, per essere un po’ tecnici, le microonde sono prodotte da un magnetron, ovviamente il componente più importante del vostro forno. Queste onde speciali fanno vibrare rapidamente le molecole di cibo, convertendo l’attrito risultante in calore.

Quei microonde devono andare da qualche parte. Se non ci sono molecole d’acqua o di cibo su cui agire, finiranno per puntare direttamente sul magnetron, il che può causarne il malfunzionamento o esplodere del tutto.

Lo stesso vale per mettere nel microonde oggetti che hanno poca o nessuna umidità.

También te puede interesar

Ir arriba