è possibile fare il microonde nel cartone?

Si risparmierebbe un sacco di tempo se si potesse riscaldare il cibo del ristorante senza toglierlo dalla scatola da asporto o dal contenitore di cartone usa e getta in cui è arrivato. Ma si può davvero riscaldare il cartone nel microonde?

Il cartone sembra una scommessa abbastanza sicura per il microonde, ma ci sono modi in cui può andare male.

Ci sono molti tipi di cartone e ancora più prodotti di cartone. In questo articolo, vi diremo come dire quali cartoni sono sicuri per il microonde e quali possono essere problematici. Condivideremo con voi anche alcuni consigli di sicurezza e cose da tenere a mente.

il cartone è sicuro per il microonde?

Il cartone che è più probabile trovare intorno al cibo è di solito cartone o cartone ondulato.

Questi blocchi possono essere trasformati in tutti i tipi di articoli per il trasporto e la conservazione degli alimenti, che includono:

  • scatole di pizza
  • Contenitori da asporto
  • Scatole di cereali
  • Tazze usa e getta
  • Ciotole riciclabili
  • Vassoi alimentari ecologici
  • Confezioni di cibo usa e getta

Tutti questi prodotti di cartone hanno una somiglianza di base: come la carta, iniziano la loro vita da un albero. L’albero viene trasformato in polpa di legno, e poi le fibre di cellulosa della polpa vengono separate e trasformate in scatole da pizza, contenitori da asporto, ecc.

Il cartone, come il legno da cui proviene, è noto per essere infiammabile. A prima vista, sembra che cuocere al microonde qualcosa che può prendere fuoco così facilmente sia un modo eccellente per finire nell’acqua calda.

Fate attenzione a non usare l’impostazione sbagliata sulla vostra combinazione microonde-forno tostapane. La funzione del tostapane farà sicuramente prendere fuoco al tuo contenitore di cartone e scatenare un incendio.

Ma la magia delle microonde riscalda le cose in modo diverso dal fuoco medio.

I forni a microonde creano onde elettromagnetiche a una frequenza specifica a metà strada tra le onde radio ad alta frequenza e la radiazione infrarossa.

Le molecole di acqua, zucchero e grasso assorbono facilmente queste onde. I metalli li riflettono e tendono a passare attraverso altri materiali come la plastica, il vetro e la maggior parte della carta.

Quando l’acqua, gli zuccheri e i grassi nel vostro cibo o bevanda assorbono queste onde, le loro molecole cominciano a vibrare. Questo genera calore in quelle molecole, che viene rapidamente trasmesso ad altre molecole vicine, rendendo il cibo tostato e la bevanda molto calda.

Il cartone contiene anche molecole d’acqua. La maggior parte dei tipi di cartone ha un contenuto di umidità di circa il 9-12%. Quando si riscalda il cartone in un microonde, quell’umidità può riscaldarsi ed evaporare, passando il calore ad altre molecole di cartone vicine.

Le microonde tendono a fare tutto velocemente e questo processo non fa eccezione.

Il contenuto di umidità del tuo cartone può scendere all’1% o meno più velocemente di quanto pensi. Quando ciò accade, il cartone diventerà secco come un acciarino. Se lo si lascia troppo a lungo, può prendere fuoco.

Questo di solito non è un problema se si cucina il cartone nel microonde per poco tempo insieme a molti cibi o bevande. Il cibo assorbirà la maggior parte dell’energia del microonde ed eviterà che il cartone si secchi.

Tuttavia, riscaldare il cartone nel microonde può essere pericoloso. Se lasciate che la piccola quantità di umidità nel cartone si riscaldi e si asciughi abbastanza a lungo, potreste ritrovarvi con un’esplosione di vapore tra le mani.

Come capire se il cartone è sicuro per il microonde

Gli imballaggi di cartone e quelli fatti solo di fibra di legno e nient’altro sono generalmente sicuri per il microonde, finché c’è del cibo o del liquido all’interno. Quello a cui bisogna fare attenzione è il cartone con tracce di materiali pericolosi.

Molti prodotti di cartone sono fatti con materiali riciclati. Oltre alla fibra di legno, il cartone riciclato può contenere piccole quantità di metallo o sostanze chimiche non adatte al microonde.

Se hai una scatola di cartone con piccole quantità di metallo, non dovresti metterla nel microonde. Mentre può essere sicuro mettere certi tipi di metallo nel microonde, in particolare pezzi grandi, larghi e piatti, piccoli pezzi di metallo possono assorbire le onde elettromagnetiche e prendere fuoco.

Oltre al metallo, altri materiali discutibili a cui fare attenzione sono la colla, l’inchiostro e il rivestimento in cera.

Molti cartoni sono dotati di un rivestimento ceroso sulla superficie che può rilasciare sostanze chimiche se li lasciate nel microonde per troppo tempo. Alcuni tipi di colla usati per legare insieme i cartoni possono produrre fumi tossici quando vengono riscaldati. Anche certi tipi di inchiostro usati nell’etichettatura possono sciogliersi sul cibo se non si fa attenzione.

Il modo migliore per sapere se un determinato prodotto di cartone è adatto al microonde è controllare la sua etichetta. La maggior parte dei cartoni usati intorno al cibo hanno un logo che indica che sono stati testati per essere sicuri per l’uso nel microonde.

Vengono utilizzati alcuni loghi diversi, ma generalmente raffigurano una serie di linee ondulate con un riquadro opzionale intorno che rappresenta un microonde.

Si raccomanda di non cuocere al microonde i prodotti di cartone che non hanno un’etichetta sicura per il microonde. Anche se è solo un piccolo rischio, crediamo che sia importante essere consapevoli e cercare di evitare anche i più piccoli rischi.

Quando non dovresti usare il cartone nel microonde

Fate particolare attenzione ai cartoni che hanno un qualsiasi tipo di rivestimento liscio sulla superficie. I cartoni del latte e altri prodotti di cartone progettati per contenere liquidi sono spesso dotati di un rivestimento di cera all’interno che impermeabilizza il cartone.

Invece della cera vera e propria, questo rivestimento è di solito fatto di polietilene o di altra plastica sottile. Alcuni tipi di polietilene sono utilizzabili nel microonde, mentre altri si deformano con il calore e alla fine si sciolgono.

Il tuo corpo non è fatto per digerire la plastica, anche in piccole quantità, e pochissime ricette richiedono latte aromatizzato al polietilene.

Si raccomanda vivamente di non cuocere al microonde il cartone plastificato. Se hai un contenitore di cartone che sembra sospettosamente liscio, raschia la superficie con l’unghia e cerca dei residui di plastica sotto l’unghia.

I contenitori di cartone hanno spesso piccole quantità di colla che li tengono insieme.

La maggior parte degli adesivi usati nei cartoni per alimenti sono microonde e non tossici. Alcuni tipi di colla possono sciogliersi nel microonde e produrre fumi nocivi o semplicemente gocciolare sgradevolmente sul takeaway.

La supercolla è particolarmente pericolosa. Può diventare rapidamente instabile e rilasciare tossine se esposto ad alte temperature. Si raccomanda di controllare sempre l’etichetta di qualsiasi prodotto di cartone con lati adesivi prima di riscaldare nel microonde.

Per ironia della sorte, lo stesso inchiostro usato per stampare le etichette sul cartone può essere un problema. Mentre ci vorrebbe una stampante molto distratta per usare inchiostro non microavvolgibile per stampare un’etichetta a microonde, gli inchiostri più vecchi possono avere componenti problematici.

L’inchiostro è principalmente acqua. Se lo metti nel microonde abbastanza a lungo, può raggiungere il suo punto di ebollizione ed evaporare un po’ nell’aria. Alcuni vecchi inchiostri contengono composti come il fenolo, che è leggermente acido e può danneggiare i polmoni se inalato.

Prima di cuocere al microonde qualsiasi cartone stampato a colori, controlla che non ci siano linee ondulate sull’etichetta.

Non scaldare al microonde contenitori di cartone con piccole parti metalliche. I peggiori trasgressori in questa categoria sono le scatole della pizza con chiusure in metallo e i contenitori cinesi da asporto con manici sottili in metallo. Rimuovi qualsiasi rifinitura metallica che adorna la tua scatola da asporto prima che vada nel microonde.

Cercate di evitare di cuocere al microonde il cibo in contenitori di cartone chiusi.

Mentre il cartone in sé dovrebbe essere a posto, i liquidi del cibo all’interno si riscaldano e aumentano la pressione nel contenitore chiuso. Questo può generare una nuvola di vapore caldo che può esploderti in faccia quando apri il cartone.

Si raccomanda di usare solo contenitori di cartone a bocca larga per riscaldare il cibo nel microonde. Se vuoi coprire il cibo per mantenerlo umido, usa un tovagliolo.

Pensieri finali

Quando si riscaldano cibi o liquidi nel microonde, le loro molecole di acqua, grasso e zucchero cominciano a vibrare e a riscaldarsi.

Il cartone contiene piccole quantità di liquido. Se quel liquido si riscalda ed evapora nel microonde, il cartone potrebbe asciugarsi e prendere fuoco.

In generale, il cartone è sicuro per il microonde con il cibo o le bevande, ma non dovrebbe mai essere cotto al microonde da solo.

Controlla sempre l’etichetta per assicurarti che sia sicuro per il microonde e rimuovi tutti gli accessori metallici prima del microonde.

También te puede interesar

Ir arriba