perché il mio microonde non si riscalda?

Come qualsiasi altro elettrodomestico, un microonde può guastarsi e spesso lo fa quando ne hai più bisogno. In questo articolo cercheremo di aiutarvi a diagnosticare il problema del vostro microonde e a scoprire perché il vostro microonde non si riscalda.

È importante notare che se non sei un tecnico elettrico esperto, non dovresti mai tentare di aprire il retro di un forno a microonde. C’è un grande pericolo di shock elettrico anche dopo che il microonde è stato scollegato per molte ore. Affidare sempre la manutenzione a qualcuno che sia qualificato per l’uso di un’unità a microonde.

Problemi di microonde e risoluzione dei problemi

Interruttore della porta difettoso

Problema: i forni a microonde hanno generalmente 3 o 4 interruttori di porta. Quando si chiude la porta, gli interruttori si attivano e dicono al microonde che è sicuro per iniziare. Se uno dei tre interruttori è difettoso, l’unità non funziona.

Il modo più comune per identificare questo problema è quando la luce all’interno del microonde non si spegne quando lo sportello è chiuso.

Causa: sbattere lo sportello del microonde o forzare la chiusura dello sportello per le microonde del cassetto a contatto, parti usurate o difettose.

Riparazione: potrebbe essere semplice come una parte di plastica che si è consumata, rotta o un problema elettrico che richiede un tecnico autorizzato per identificare e sostituire.

Errore di mancata alimentazione a microonde

Problema: Dopo un’interruzione di corrente, potresti notare che il tuo microonde visualizza «PF» o «8888» invece del solito display. PF» significa «mancanza di corrente» e «8888» è anche un codice che indica una mancanza di corrente.

Causa: il microonde ha perso potenza. Comune durante le interruzioni di corrente.

Correzione e riparazione: Questo errore è un guasto temporaneo che non è necessario preoccuparsi o consultare un tecnico. Basta premere il pulsante «CLEAR» per cancellare l’errore. Una volta eliminato l’errore, potete procedere a resettare l’orologio se lo desiderate.

Un condensatore difettoso

Problema: provi a usare il tuo microonde e, invece di riscaldare il cibo, emette solo un ronzio. Probabilmente avete un condensatore difettoso. Un condensatore è un dispositivo che immagazzina elettricità. Un forno a microonde di solito ha un condensatore ad alta tensione che è fondamentale per il funzionamento dell’unità. Se il condensatore è difettoso, il vostro forno non può funzionare normalmente.

Causa: parti vecchie e/o difettose.

Riparazione: questo problema richiede l’intervento di un tecnico qualificato per rimuovere il condensatore e verificare se è la fonte del problema. Se il problema è il condensatore, deve essere sostituito.

È importante notare che chiunque maneggi il condensatore deve scaricarlo prima di testarlo. Il condensatore è una delle parti più pericolose di un microonde. Il condensatore ha la capacità di trattenere abbastanza elettricità (come una batteria) per uccidere qualcuno anche dopo che il microonde è stato spento e scollegato.

Interruttore magnetronico difettoso

Problema: il microonde sembra funzionare ma emette un ronzio mentre gira il cibo e il cibo rimane freddo.

Causa: magnetron invecchiato o interruttore magnetron difettoso.

Riparazione: il magnetron è responsabile del riscaldamento del cibo che mettete nel microonde. Quando è in funzione, il magnetron utilizza energia elettrica ad alta tensione per generare le frequenze di microonde che riscaldano il cibo. Se il magnetron o l’interruttore è rotto, è necessario contattare un tecnico autorizzato per la sostituzione.

Termoprotettore difettoso

Problema: tutto sembra funzionare senza problemi, ma il cibo non si scalda.

Causa: fusibile scattato o termoprotettore difettoso.

Riparazione: il termoprotettore è un interruttore destinato a controllare la quantità di calore in un microonde. Se la temperatura all’interno dell’unità supera un certo punto, il dispositivo interrompe l’alimentazione.

Per ovvie ragioni, il forno a microonde non può funzionare se questo componente essenziale non funziona. In alcuni casi, il dispositivo può aver fatto scattare un fusibile a causa del surriscaldamento e può aver bisogno di essere resettato e non sostituito.

Oscuramento della luce a microonde

Problema: a volte la luce è fioca e a volte sembra buona. A volte si oscura verso l’interno e verso l’esterno.

Causa: configurazione delle microonde.

Correggere e riparare: quando si usa il microonde su impostazioni di potenza più basse per compiti come lo scongelamento o il riscaldamento, molti microonde abbassano anche l’illuminazione. Per provarlo, prova a scaldare al microonde una tazza d’acqua al 100% della potenza. Noterete che il microonde si accenderà normalmente perché sta funzionando a piena potenza. Se la luce sfarfalla, probabilmente c’è un problema con la lampadina.

Diodo di alimentazione difettoso

Problema: ronzio durante il riscaldamento nel microonde, ma il cibo si riscalda lo stesso.

Causa: possibile diodo di alimentazione difettoso.

Riparazione: un diodo di potenza è un dispositivo elettrico che funziona permettendo alla corrente di passare in una sola direzione. Il dispositivo converte l’energia elettrica in corrente continua e raddoppia effettivamente la tensione a 5.000 volt. Questa energia viene poi alimentata al magnetron per convertirla in energia a microonde. Sarà necessario contattare un tecnico autorizzato per testare il diodo.

Triac difettoso

Problema: il microonde cuoce il cibo solo alla massima potenza.

Causa: interruttore del controller difettoso.

Riparazione: un tecnico autorizzato sarà in grado di risolvere questo problema.

Scheda di controllo principale difettosa

Anche se questo non è un problema comune, è possibile che la scheda di controllo principale sia difettosa. Se la scheda di controllo ha un problema, significa che non può entrare nella configurazione desiderata. Per questo motivo, è necessario consultare il rivenditore perché è probabile che si tratti di un difetto di fabbricazione.

Opzioni di riparazione del microonde

  1. Se hai acquistato di recente il tuo microonde, potresti essere in grado di restituirlo al negozio dove l’hai comprato.
  2. Se è in garanzia, potresti essere in grado di farlo riparare senza alcun costo per te.
  3. Se il vostro microonde ha superato il periodo di garanzia, avrete bisogno di un tecnico elettrico locale per ripararlo.

Anche se speravamo di avervi offerto alcune soluzioni fai da te, la natura di questi problemi di microonde è meglio lasciarli ad un professionista. Con il prezzo dei microonde in questi giorni, potrebbe essere meglio comprarne uno nuovo che pagare un tecnico per riparare il tuo vecchio microonde.

ti è piaciuta questa guida? Facci sapere nei commenti i tuoi consigli e le tue correzioni per il microonde.

También te puede interesar

Ir arriba