Tootsie Rolls, Fruit Chews e Pops: sono vegani?

Quando si tratta di capire quali cibi sono vegani e quali no, alcune cose sono facili.

Puoi facilmente evitare i tre grandi: carne, latticini e uova. E si può essere abbastanza sicuri che una carota o un cespo di broccoli siano vegani. Ma che dire quando si tratta di spuntini più dolci?

Per i cibi pre-fatti e comprati in negozio che hanno molti ingredienti diversi, può essere difficile determinare esattamente quali sono vegani e quali no.

Poiché il veganismo è diventato più diffuso negli ultimi anni, molte aziende hanno iniziato a etichettare i loro alimenti come «vegani» o «vegan-friendly».

Ma questo non è sicuramente il punto di vista più comune.

Quindi quali spuntini sono vegani? Qui daremo un’occhiata ad alcuni snack classici che hai quasi sicuramente mangiato.

Tootsie Rolls

Sfortunatamente, le Tootsie Rolls non sono vegane: sono vegetariane ma includono prodotti caseari.

Ecco un riassunto degli ingredienti di un classico Tootsie Roll.

  • Zucchero
  • sciroppo di mais
  • olio di palma
  • condensa
  • latte scremato
  • cacao
  • siero di latte
  • lecitina di soia
  • aromi artificiali e naturali

Come potete vedere, i Tootsie Rolls contengono latte condensato e latticello.

Il latticello è uno di quegli ingredienti che vedrete spesso ma non sarete sicuri al 100% di cosa sia. Quindi probabilmente non sei vegano al 100%.

Ma, purtroppo, non è così. Il siero di latte si trova principalmente in cose come le bevande proteiche. Il siero di latte è un sottoprodotto del processo di produzione del formaggio.

Quindi, anche se ci sono alcuni passaggi tra la mungitura di una mucca e il consumo umano di siero di latte (specialmente il siero di latte in polvere), non è sicuramente un prodotto vegano.

Il latte condensato, anche se può sembrare molto diverso dal latte fresco, non è affatto vegano.

Il latte condensato è semplicemente il latte che è stato addensato da un processo di evaporazione. Quindi, anche se è stato alterato e interferito, non è assolutamente vegano.

Gli «aromi naturali e artificiali» sono un po’ vaghi in questa lista di ingredienti. I Tootsie Rolls non hanno molti sapori o colori diversi.

Ma è sempre una buona idea ricontrollare esattamente con cosa è stato aromatizzato o colorato il vostro cibo, perché potrebbe non essere con un prodotto vegano (continuate a leggere o scorrete in basso per ulteriori informazioni sugli aromi e coloranti alimentari non vegani).

Verdetto vegano No, le Tootsie Rolls non sono vegane.

Gomme da masticare alla frutta

sono masticatori di frutta o ghiaccioli vegani?

Quindi, passiamo alle Fruit Chews. La maggior parte dei dolci alla frutta, a meno che non siano gommosi e contengano gelatina, sono adatti ai vegani.

Questi sono gli ingredienti di Fruit Chews:

  • Zucchero
  • Sciroppo di mais
  • Olio di palma
  • Latte scremato condensato
  • siero di latte, acido malico
  • Aromi artificiali e naturali
  • Lecitina di soia, coloranti artificiali (inclusi FD&C giallo 5, rosso 40, blu 1)

Come i Tootsie Rolls, i Fruit Chews contengono latte condensato e siero di latte. I Fruit Chews mostrano come bisogna stare attenti perché non sono vegani.

Verdetto vegano: No, i Fruit Chews non sono vegani.

pops

zampa scoppia

I Tootsie Pops potrebbero essere la scelta migliore per un prodotto Tootsie vegan-friendly. Ecco gli ingredienti:

Zucchero, sciroppo di mais, olio di palma, acido citrico (può contenere acido malico), latte scremato condensato, cacao, siero di latte, aromi artificiali e naturali, lecitina di soia, coloranti artificiali (inclusi FD&C Red 40, Yellow 5, Blue 1), polvere di fragola.

Nel caso dei lecca-lecca, potrebbe sembrare che non possano che essere vegani. Sicuramente sono solo zucchero, aroma e un po’ d’acqua?

Purtroppo no. I Tootsie Pops contengono anche latte condensato e siero di latte. Questo può sembrare un po’ inutile, e probabilmente lo è.

Molti produttori stanno rielaborando le loro ricette in modo che i loro prodotti possano essere più ampiamente consumati.

Questa è una mossa etica da parte di alcuni. Ma anche una mossa commerciale intelligente da parte di altri. Rendere un prodotto vegano lo rende di più largo consumo.

Stanno ampliando la loro base di consumatori e facendo in modo che, man mano che più consumatori diventano vegani, non perdano entrate.

Verdetto vegano: No, i Tootsie Pops non sono vegani.

Questo vale anche per tutte le versioni di Tootsie Pops. Tra cui Tootsie Pop Drops, Tootsie Pop Minis e Tootsie Bunch Pops.

Cosa cercare

Come avete visto nei prodotti qui sopra, ci sono alcuni alimenti che sorprendentemente non sono vegani.

Abbiamo già menzionato il latticello e il latte condensato, ma a quali altri ingredienti bisogna prestare attenzione?

Coloranti e aromi alimentari

Questo potrebbe essere sorprendente. Ma quanti di noi possono affermare di sapere esattamente da dove viene il colorante alimentare?

Anche gli aromi alimentari sono a volte derivati da qualcosa di diverso dal cibo che intendono imitare.

Uno dei principali additivi da considerare è il carminio. Si tratta di un colorante alimentare rosso spesso usato in pasticceria. È derivato dagli scarabei carminio.

I coleotteri vengono uccisi per essere essiccati, schiacciati e poi bolliti.

È così che si crea il colore alimentare rosso carminio. Il carminio è talvolta incluso sotto questo nome.

Ma è anche chiamato «rosso naturale 4» e «E120». Quindi, la prossima volta che state cercando una caramella alla fragola, date un’occhiata veloce alla lista degli ingredienti.

olio di palma

Questo è un ingrediente un po’ controverso. L’olio di palma non è derivato da animali. Ma la produzione di olio di palma sta causando una massiccia deforestazione.

Questo si traduce nella decimazione degli ambienti di molti animali. I vegani si preoccupano del benessere di tutti gli animali.

Così, mentre l’olio di palma può essere tecnicamente «a base vegetale», non è vegano.

bEESWax

Questo è un altro ingrediente che spesso si insinua nei cibi, specialmente nei dolci. È usato come agente legante e rende le caramelle gommose appiccicose e gommose.

A volte è usato come alternativa alla gelatina. Anche se è un ingrediente vegetariano, non è vegano.

Come già detto, il cibo vegano non può contenere nessun prodotto che sia stato prodotto da un animale.

Anche se quell’animale non ne muore o se è un sottoprodotto. La raccolta della cera d’api per il cibo umano è ancora una forma di agricoltura.

Le api sono ancora trattate male, quindi anche il consumo di cera d’api non è vegano.

Conclusione

In generale, questi prodotti Tootsie non sono molto adatti ai vegani. In molti casi in modo sorprendente.

Questi prodotti sono ottimi esempi di come sia facile supporre che un alimento sia vegano. Alcuni cibi sembreranno come se potessero essere solo vegani.

Ma poi arriva qualcosa che contiene un latticino. Il latte in polvere o le proteine del latte sono una delle cose più difficili da evitare in una dieta vegana.

Pertanto, è importante controllare sempre due volte la lista degli ingredienti. È anche molto importante conoscere tutti i nomi alternativi usati per certi alimenti.

Se non riconoscete l’ingrediente, è una buona idea cercarlo.

También te puede interesar

Ir arriba