Skip to content

Quanto durano i semi di Chia?

I semi di Chia peggiorano? Quanto durano i semi di chia? Per quanto tempo scadono i semi di chia? La durata di conservazione dei semi di chia dipende da una varietà di fattori, come la data di scadenza e il modo in cui vengono conservati.

I semi di pino sono ricchi di Omega-3, aminoacidi, magnesio e molti altri minerali. Sono un superfood molto versatile che fornisce energia, fibre e proteine digeribili. Tutti questi benefici per la salute, senza allergeni noti e un sapore abbastanza neutro, hanno portato i semi di chia ad un alto livello di popolarità.

La durata di conservazione dei semi di chia è così lunga che molti si chiedono se i semi di chia diventino cattivi.

Consulta la nostra pagina su come utilizzare i semi di chia per ulteriori informazioni su Chia.

Se correttamente conservato, la durata dei semi di chia oltre la data di scadenza stampata è approssimativamente …

PantryFrigo / Congelatore
Semi di Chia+2 anni+4 anni
Chia al cibo2-4 settimane1-2 anni
Gel de Chía2 ore2-3 settimane

Pertanto, i semi di chia possono durare fino a più di 2 anni nella dispensa e 4 anni in frigorifero o congelatore. La chia che è stata inclusa in concomitanza può durare fino a 4 settimane e fino a 2 anni in frigorifero o congelatore.

Naturalmente, i semi di chia durano meno tempo se non vengono conservati correttamente. Ma, come molti altri semi, se hanno una data di scadenza, questa è generalmente una data di scadenza e non una data di scadenza. La data di scadenza è generalmente fissata a 2 anni dopo essere stata elaborata dalla maggior parte dei produttori, quindi, poiché i semi di chia sono buoni per almeno 2-4 anni se conservati correttamente, Questa etichettatura generalmente prevede altri 2 anni dopo la data di scadenza.

Come sapere se i semi di Chia sono cattivi, marci o viziati?

Praticare adeguate tecniche di igiene e sicurezza degli alimenti aiuterà a prevenire le malattie di origine alimentare.

Alcuni pensano che i semi di Chia abbiano un sapore delicato e altri non trovino alcun sapore evidente, quindi se c’è un sapore amaro, i semi di Chia sono stati viziati e dovrebbero essere scartati.

Naturalmente, ci sono alcuni rischi per la salute associati agli alimenti rotti, quindi ricorda sempre di praticare la sicurezza alimentare e goditi il tuo cibo prima che la sua durata di conservazione sia scaduta.

Come preservare e salvare i semi di Chia per prolungare la loro vita utile?

Il modo migliore per conservare qualsiasi tipo di seme è in un contenitore ermetico in frigorifero a temperatura costante. Se acquisti in grandi contenitori, assicurati di acquistare da qualche parte con una rapida rotazione del prodotto. La farina di chia deve essere acquistata nella sezione frigorifero e quindi mantenuta costantemente refrigerata, o meglio ancora, congelata, una volta a casa. I semi possono essere conservati in un tupper sigillato nella dispensa, lontano da fonti di calore (fresco, scuro e asciutto), ma godranno di una vita più lunga in frigorifero o congelatore (anche in un tupper scuro ben sigillato).

È più economico acquistare i semi, che dureranno più a lungo, e poi macinarli nel cibo con una smerigliatrice o in un tupper secco Vitamix, se necessario.

Per un’opzione a lungo termine, sia i semi che la farina possono essere congelati in un tupper ermetico.

In una delle due opzioni di archiviazione, è meglio evitare i tupper o i sacchetti trasparenti perché la luce aumenterà il processo di degradazione. Acquistare in contenitori sigillati sotto vuoto quando possibile, perché una minore esposizione all’ossigeno è sempre migliore perché gli oli insaturi sono altamente sensibili all’ossidazione [1].

Alcuni dei vantaggi di un’adeguata conservazione degli alimenti includono un’alimentazione più sana, la riduzione dei costi degli alimenti e l’aiuto all’ambiente evitando gli sprechi.