gli skittles sono vegani?

Quando si tratta di mangiare una dieta vegana, alcune cose sono ovvie e facili da evitare. Quindi non avrete molti problemi ad evitare la carne, i latticini o le uova. Ma la parte veramente difficile arriva quando si guarda ai cibi confezionati e lavorati.

Un’opzione è quella di mangiare solo cibi interi e fare tutto da soli. Anche se queste sono buone idee e gli alimenti integrali dovrebbero essere un punto fermo della vostra dieta, vi meritate comunque uno sfizio ogni tanto.

Per i cibi lavorati, può essere difficile determinare se sono vegani o no. Questo è particolarmente vero per i dolci. Si può pensare che la maggior parte dei dolci siano solo zucchero e acqua (e questo è spesso vero).

Ma ce ne sono alcuni che includono gelatina o anche latte in polvere e altri prodotti animali. Anche quelli che sembrano adatti ai vegani possono avere alcuni ingredienti sospetti.

Quindi, per la risposta che stai cercando, gli skittles sono vegani? Sì, lo sono!

Ma questo non significa che dovete uscire e prendere il primo pacchetto che trovate. Gli Skittles sono certificati vegan-friendly dalla PETA. Ma ci sono alcuni ingredienti che sono controversi, anche nella comunità vegana.

Ma come può esserci polemica? Beh, una dieta vegana non è così semplice come molti pensano. Probabilmente avete sentito le frasi «vegano» e «a base vegetale» usate in modo intercambiabile.

Alcuni vegani ritengono che questo vada bene. Ma un completo travisamento da parte di alcuni vegani. Il rigore di una dieta vegana o a base vegetale sono fattori importanti da considerare.

Una cosa che dobbiamo mettere da parte è la differenza tra un vegano e qualcuno che mangia una dieta a base vegetale. Potremmo immergerci in un’intensa ideologia qui e probabilmente ti starai chiedendo come possa essere collegata al bowling. Ma credeteci, è così.

Vegano vs. vegetale

La cosa più importante da ricordare è che un vegano è qualcuno che elimina completamente i prodotti animali dalla sua vita. Questo non include solo la loro dieta. Questo significa tutto ciò che è stato prodotto da un animale, come la lana, il miele, il crine di cavallo e le piume.

Mentre chi è a base vegetale elimina solo i prodotti animali dalla sua dieta. Questa differenza è in parte basata sull’ideologia e sul motivo per cui qualcuno ha scelto di diventare vegano o di seguire una dieta a base vegetale.

Le persone che scelgono una dieta a base vegetale possono farlo per molte ragioni. Queste spesso riguardano la loro salute o le preoccupazioni per l’ambiente. Spesso si affidano anche alle piante per ridurre la sofferenza degli animali.

Questo potrebbe sembrare un vegano. Ma un vegano limiterà completamente il suo consumo a prodotti senza il coinvolgimento di animali o dell’agricoltura.

Alcune persone che si affidano alle piante per l’ambiente o la loro salute possono definirsi vegani. E a molti vegani va bene così. Ma c’è chi crede che questa sia l’etichetta sbagliata. E che solo le persone che rifiutano completamente l’uso di animali per produrre per l’uomo.

Quindi, diamo un’occhiata a ciò che esattamente è il bowling.

Diversi tipi di bowling

Come probabilmente sapete, oltre ai gusti originali, esistono diverse versioni di Skittles. Hanno tutti una base simile, ma il loro processo di fabbricazione e gli ingredienti variano. Quindi, passiamo attraverso alcuni dei diversi tipi di Skittles e vediamo come sono tutti vegani.

birilli originali

Zucchero, sciroppo di mais, olio di palmisti idrogenato, acido citrico, destrina di tapioca, amido di mais modificato, aromi naturali e artificiali, colori (con tartrazina), citrato di sodio, cera carnauba.

Birilli amari

zucchero, sciroppo di mais, acido citrico, olio di palmisti idrogenato; Meno del 2 % di: destrina di tapioca, amido di mais modificato, aromi naturali e artificiali, coloranti (lacca rossa 40, lacca blu 1, lacca blu 2, lacca gialla 5, lacca gialla 6, lacca rossa 40, lacca blu 1, lacca gialla 5, lacca gialla 6, biossido di titanio), citrato di sodio, cera carnauba.

birilli tropicali

zucchero, sciroppo di mais, olio di palmisti idrogenato; Meno del 2 % di: acido citrico, destrina di tapioca, amido di mais modificato, aromi naturali e artificiali, coloranti (blu 1 lago, biossido di titanio, rosso 40, blu 1, giallo 5 lago, giallo 6 lago, giallo 6, rosso 40 lago), citrato di sodio, cera carnauba.

Pellet di bacche selvatiche

zucchero, sciroppo di mais, olio di palmisti idrogenato; meno del 2 % di: succo di frutta da concentrato (fragola, uva, ciliegia, mora, lampone), acido citrico, destrina di tapioca, amido di mais modificato, coloranti (biossido di titanio, Red 40 Lake, Red 40, Yellow 5 Lake, Blue 1 Lake, giallo 5, blu 1, giallo 6, blue 2 lake), aromi naturali e artificiali, acido ascorbico (vitamina C), citrato di sodio, cera carnauba.

Come potete vedere, nessuno degli ingredienti di questi tre tipi di Skittles è derivato da animali. Questo significa che sono adatti ai vegani. Ma contengono una versione di olio di palma, quindi potrebbero non essere adatti a tutti.

Ingredienti da tenere d’occhio

Quando si inizia una dieta vegana, può sembrare che quasi tutto abbia un ingrediente non vegano, anche se è solo l’1% di proteine del latte. Anche se si tratta solo dell’1% di proteine del latte, questo può essere esasperante, ma vi promettiamo che ne vale la pena!

Sempre più produttori stanno accidentalmente etichettando i loro alimenti come vegani e molti stanno anche modificando le loro ricette per eliminare qualsiasi prodotto animale. Questa è una grande mossa che ti darà molta più diversità nella tua dieta, ma aiuterà anche a salvare il pianeta e gli animali!

Ma mentre siamo qui, menzioniamo alcuni ingredienti che si trovano spesso nei dolci e di cui si dovrebbe diffidare.

  • Per i dolci, ci sono due cose che possono impedire che siano vegani. Si tratta dell’inclusione di prodotti animali come la gelatina. Ma include anche coloranti e aromi artificiali. Per esempio, ci sono certi coloranti alimentari rossi che derivano dagli insetti. Quando la maggior parte delle persone pensa agli animali che vengono allevati per il cibo, pensa al bestiame. Ma gli insetti sono anche regolarmente utilizzati nei processi di produzione alimentare. In alcuni alimenti, compresi i dolci, c’è un colorante alimentare chiamato «carminio» da «rosso naturale 4». È fatto con gli scarabei, quindi non è adatto ai vegani.
  • Anche se gli Skittles sono vegani, vale la pena ricordare di controllare due volte gli ingredienti esatti dei dolci. Anche se pensate che sia solo zucchero e aromi. Vale sempre la pena di ricontrollare. A seconda della tua etica, ci può essere anche dello zucchero che non si adatta alla tua dieta.

Altri dolci accidentalmente vegani

C’è un numero sorprendente di prodotti che sono stati prodotti senza alcun prodotto animale, semplicemente perché i produttori non lo hanno ritenuto necessario. Questi sono spesso indicati come prodotti vegani «accidentalmente».

Quindi, ora che sapete che gli Skittles sono vegani, quali altre caramelle sono accidentalmente vegane?

  • Dum Dums Questo può non sembrare troppo sorprendente dato che i lecca-lecca sono di solito fatti con zucchero e acqua. Ma ce ne sono alcuni che contengono una piccola quantità di latte o gelatina – ma i Dum Dums sono sicuri!
  • Punti. Questi sono un’altra inclusione sorprendente. Poiché molte caramelle gommose contengono gelatina, molti vegani le evitano automaticamente – ma questo dimostra che bisogna sempre controllare due volte!
  • Sour patch kids.
    Sour Patch Kids e molte altre caramelle Sour, come Sour Punch Straws e Sour Watermelon, sono anche vegane. Saranno anche caramelle gommose, ma sono comunque adatte ai vegani. Sono certificati come tali dalla PETA.

Domande frequenti

le Skittles viola sono vegane?

I Purple Skittles, sia i purple Skittles nella confezione normale che la confezione viola (Wild Berry Skittles), sono ora vegani.

Wrigley’s, i proprietari di Skittles, hanno recentemente fatto tutti sapori della normale gamma vegana di Skittles, il che significa che ora puoi mangiare le tue caramelle gommose fruttate preferite a tuo piacimento.

Tuttavia, bisogna essere consapevoli che alcune edizioni limitate di Skittles potrebbero non essere vegane, e anche le vecchie confezioni di Skittles che avete nella vostra credenza potrebbero non essere vegane se le avete comprate prima che cambiassero.

Gli Skittles del passato possono aver contenuto gelatina e carminio, che sono, ovviamente, derivati dagli animali, il che significa che sono decisamente non vegano.

Dovreste anche cercare questi due ingredienti in qualsiasi pacchetto di Skittles che comprate al negozio, nel caso in cui siano esauriti.

gli Skittles sono vegani senza guscio?

sì! No Shell Skittles (o Skittles nudi, come vengono chiamati comicamente) sono stati vegani fin dall’inizio.

Sono stati lanciati nel Regno Unito specialmente per i fan vegani di Skittles e da allora hanno fatto il giro del mondo per i fan vegani di Skittles ovunque.

Non contengono carminio o gelatina e sono fatti con ingredienti e aromi vegan-friendly, così puoi mangiarli senza sensi di colpa.

Sono essenzialmente Skittles masticabili senza il guscio esterno duro. Tuttavia, hanno tutti gli stessi sapori degli Skittles normali, quindi non vi perderete tutti i vostri gusti preferiti.

abbiamo sempre pensato che l’interno fosse comunque il migliore! Inoltre, hanno un sapore molto simile al dolce non vegano preferito da tutti: Starburst, che è sempre una buona cosa!

Sono un po’ più difficili da trovare, ma si sono fatti strada negli Stati Uniti, quindi tenete gli occhi aperti nei vostri negozi di dolci preferiti o nei supermercati.

Conclusione

Quindi, in generale, la risposta è sì, gli Skittles sono vegani. Ma molti prodotti Skittles includono olio di palmisti. Questo è un tipo di olio di palma per il quale le palme devono essere abbattute. Quindi, se siete disposti a boicottare i prodotti, qualsiasi tipo di olio di palma ridurrà il vostro impatto ambientale.

Ci sono molte versioni diverse di Skittles, quindi vale la pena controllare la lista degli ingredienti. Ma come avete visto, questo è vero per molti dolci. Controlla sempre l’etichetta per non mangiare accidentalmente qualcosa che non è vegano – ma potresti anche perderti degli spuntini vegani accidentalmente fantastici!

También te puede interesar

Ir arriba