Come fare i pancake senza glutine

Vuoi fare dei pancake senza glutine e goderti questo piatto speciale? Fino a qualche anno fa, i celiaci avevano possibilità molto limitate di godere della gastronomia perché c’erano poche ricette pensate per loro.

Ma per fortuna le cose sono cambiate e molti ristoranti hanno anche un menu speciale senza glutine, che rende più facile per i celiaci divertirsi a tavola.

INGREDIENTI PER FRITTELLE SENZA GLUTINE

Fare i pancake senza glutine è molto facile. Tutto quello che dovete fare è sostituire la farina usata nella ricetta tradizionale dei pancake americani con una farina speciale per celiaci. Si può usare la farina di riso o anche la farina di grano speciale per celiaci, che è disponibile in sempre più supermercati.

E state molto attenti al lievito. In alcune ricette viene detto di usare il lievito reale, ma i celiaci sanno bene che questo lievito non può essere usato. Ecco perché bisogna anche sostituirlo con un altro lievito adatto ai celiaci.

Per il resto, gli ingredienti che si possono usare per fare i pancake sono esattamente gli stessi della ricetta tradizionale:

250 ml di latte intero

200 g di farina di riso o farina speciale senza glutine

2 uova grandi

50 g di burro (meglio non salato)

1 cucchiaino di lievito in polvere senza glutine (il lievito in polvere reale NON può essere usato)

1 o 2 cucchiaini di vaniglia

50 g di zucchero

RICETTA DEI PANCAKE SENZA GLUTINE, PASSO DOPO PASSO

Passo 1

Come nella ricetta tradizionale delle frittelle, separate prima i tuorli dagli albumi (metteteli da parte) e sbatteteli, aggiungendo anche lo zucchero, fino a quando il composto non sarà biancastro e spumoso, a questo punto aggiungete i cucchiaini di vaniglia. Noi diciamo 1 o 2, ma anche questa è una questione di gusti. Se ti piace molto, puoi aggiungerne altri. Nel frattempo, mescolate separatamente il lievito senza glutine e la farina speciale per celiaci che avete.

Passo 2

Sciogliere il burro e il modo migliore per farlo è usare il microonde, riscaldandolo fino a farlo sciogliere. Poi aggiungere il burro al composto preparato nel passo precedente e aggiungere il latte, poco a poco, ottenendo un composto omogeneo. È importante non aggiungere il latte tutto in una volta.

Passo 3

Ora puoi mescolare le due ciotole (quella del passo precedente e quella con la miscela di lievito e farina). I bianchi d’uovo che sono stati riservati nel passo 1 vengono montati a neve e aggiunti al composto, sbattendo vigorosamente fino a quando è molto liscio, a questo punto il composto è finito e pronto per aggiungere alla padella e preparare le frittelle.

Passo 4

Ungere la padella con un po’ di burro e quando è calda, aggiungere un po’ del composto preparato con un mestolo in modo da formare una forma rotonda. Fatelo rosolare per circa 1 minuto (finché non inizia a fare le bolle) e giratelo. Quando è dorato, è il momento di toglierlo dalla padella e iniziare il processo con il prossimo pancake.

You may also be interested in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go to up