Skip to content

▷ Come preparare il miglior sugo alla bolognese?

Il salsa bolognese è considerata la salsa più popolare e deliziosa della cucina italiana, soprattutto se si tratta di accompagnare qualsiasi pasta. Oltre ad essere una ricetta molto facile da fare, è ideale per qualsiasi occasione o per sorprendere la famiglia.

Anche se ci sono molte versioni, la preparazione è molto più che carne, pomodoro e cipolla. La sua caratteristica principale è il suo cottura lenta, che aggiungerà un sapore e una consistenza particolari.

In Italia, le famiglie tendono ad avere le proprie ricette e sono molto zelanti nel condividerle, ma oggi imparerete una ricetta eccellente. Condivideremo con voi una versione facile da fare che farà leccare le dita ai vostri ospiti, quindi venite a prepararla con noi!

Come e perché è nata la salsa bolognese?

In realtà le origini di questa maestosa salsa si perdono nell’antica Roma, e da allora ha subito diversi cambiamenti. Tuttavia, è accreditato con il suo origine nella città di Bologna, appartenente alla regione Emilia-Romagna.

Ricetta della salsa di bolognese

Si crede che iniziò ad essere preparato nella casa dei nobili la domenica. Più tardi, la sua preparazione si diffuse anche nelle famiglie del villaggio, dove cominciarono a usare la carne delle vecchie mucche. Il lungo tempo di cottura richiesto per questa salsaera proprio perché la carne aveva bisogno di essere ammorbidita.

Tale è l’importanza storica gastronomica di questa ricetta, che è stata registrato nel 1982 all’Accademia Italiana della Cucina. In questo modo, gli italiani hanno garantito la continuità della sua preparazione e un profondo rispetto per questa ricetta.

Quali sono gli ingredienti necessari per preparare la salsa bolognese?

Gli ingredienti per questa ricetta sono molto facili da trovare in qualsiasi mercato, avrete solo bisogno:

  • 300 grammi di carne di vitello tritata.
  • 200 grammi di carne di maiale tritata.
  • 100 grammi di pancetta.
  • 1 cipolla grande.
  • 2 carote medie.
  • 1 gambo di sedano.
  • 800 grammi di pomodori maturi pelati.
  • 3 spicchi d’aglio.
  • 50 ml di olio extravergine d’oliva.
  • 100 ml di vino bianco.
  • Sale e pepe a piacere.
  • Origano, basilico e alloro a piacere.

Come fare il sugo alla bolognese passo dopo passo.

I passi di questa ricetta sono davvero molto facili da seguire, non c’è bisogno di essere uno chef esperto. Ciò di cui avete bisogno, tuttavia, è una grande voglia di fare una ricetta squisita, quindi seguite le istruzioni passo dopo passo:

mortadella-salsa-passo-passo
  1. Il primo passo è sbucciare e tagliare in piccoli pezzi le carote, la cipolla e l’aglio. Ogni verdura deve essere messa in un contenitore separato da mettere da parte fino all’inizio del processo di cottura.
  2. È anche necessario tagliare la pancetta in piccoli pezziPiù fini sono i pezzi, migliore è la preparazione.
  3. Mettiamo un padella profonda o casseruola sul fuoco Quando è caldo, aggiungere l’olio extravergine d’oliva.
  4. Aggiungiamo prima la pancetta tritatain modo che rilasci il suo aroma e si rosoli. Poi aggiungere le verdure come la carota, il sedano, la cipolla e l’aglio tritati finemente. Lasciare che rilascino il loro sapore e diventino leggermente trasparenti fino a quando non sono teneri.
  5. Il prossimo, aggiungere le carni tritate e iniziare a soffriggere. finché non cominciano a dorare. Questo è il momento ideale per aggiungere il vino. Poi aspettiamo che arrivi all’ebollizione e che l’alcol evapori.
  6. Poi procediamo a aggiungere il pomodoro pelato tritato e mescolare per integrare tutti gli ingredienti. Aggiungere l’origano, il basilico, l’alloro e condire a piacere con sale e pepe.
  7. Abbassare il calore al minimo e lasciare cuocere per circa 2 ore. È importante controllare il livello di acidità, a volte è necessario correggerlo con un po’ di zucchero.
  8. Una volta trascorso questo tempo, il sugo alla bolognese è pronto. pronto per essere assaggiato con qualsiasi pasta di vostra scelta.

Raccomandazioni per ottenere un perfetto sugo alla bolognese.

Anche se è una salsa facile da fare, è importante seguire alcune raccomandazioni aggiuntive per un risultato perfetto:

  • È sempre consigliabile per mettere più carnedi verdure e pomodori. Gli italiani amano percepire molta più carne nella salsa.
  • È importante scegliere un buon pezzo di carneIl sapore e la qualità della salsa dipenderanno da questo. Puoi scegliere di chiedere al macellaio di tritarlo o portarlo a casa e tritarlo, in entrambi i casi è molto buono.
  • Il vino usato nella ricetta tradizionale della salsa bolognese è il vino rosso. L’uso del vino bianco non è permesso in nessuna ricetta.
  • Il segreto di una buona salsa è un cottura lungain modo che la carne sia tenera e succosa.
  • Si raccomanda aggiungere di tanto in tanto un po’ d’acqua o di brodo di carne. per evitare che la salsa si secchi. L’ideale sarebbe controllare il livello di umidità ogni 15 minuti per ottenere una salsa abbastanza succosa.
  • Questo tipo di salsa è ideale per preparare e congelare in porzioniin modo che possa essere utilizzato in un secondo momento.
  • Il sugo alla bolognese è ideale per essere combinato con piatti di pasta lunga come fettuccine o papardelle.. Può anche essere usato nelle lasagne e in altre preparazioni come torte o pasticci di carne.

In quali altre preparazioni si può usare la salsa bolognese?

Una volta che il sugo alla bolognese è pronto, si può iniziare a usarlo in qualsiasi preparazione. È una salsa che alza il livello delle ricette e, in generale, i commensali la amano. Altre preparazioni in cui può essere usato sono:

  mortadella-salsa

Patate ripiene con salsa bolognese

Questa è una ricetta molto semplice da fare, tutto ciò che serve sono 8 patate al forno, salsa bolognese e foglie di basilico fresco. Una volta che le patate sono arrostite, svuotatele al centro e riempitele con la salsa. Terminare con foglie di basilico tritate in cima e mangiare caldo.

Conchiglie di pasta ripiene di ricotta su un letto di salsa bolognese.

Questo piatto ha una combinazione di ingredienti che sono molto nutrienti, perché forniscono proteine, grassi e carboidrati. Tutto ciò di cui avete bisogno sono 400 grammi di pasta di lumache, 200 grammi di ricotta, erbe aromatiche e salsa bolognese. La prima cosa da fare è unire la ricotta alle erbe e cuocere la pasta alla perfezione.

Scolare le conchiglie, farcirle con la ricotta e servire su un piatto con un letto di salsa bolognese. Finisci con un tocco di erbe di tua scelta.

Infine, possiamo dire che il la salsa bolognese è una delle salse più versatili Venite a provare voi stessi!