Come far bollire la radice di zenzero per preparare il tè

Radice di zenzero È una verdura molto popolare. Grazie al suo sapore e alla combinazione unica di nutrienti, la radice di zenzero è stata a lungo utilizzata per vari scopi. È l’ingrediente principale in alcune cucine, pur essendo ampiamente utilizzato in molte medicine tradizionali in tutto il mondo. Grazie al suo sapore aspro, diventa un’ottima aggiunta al cibo e può anche essere usato per preparare il tè. Il tè alla radice di zenzero è incredibilmente popolare in tutto il mondo, sia per il suo gusto che per la salute.

Per preparare il tè alla radice di zenzero, devi sapere come far bollire la radice di zenzero, specialmente a tale scopo. Come con molte altre verdure, esiste un processo specifico per far bollire la radice di zenzero. Ecco come dovresti farlo.

Come far bollire la radice di zenzero (passo dopo passo)

Segui questi passaggi se vuoi far bollire la radice di zenzero per preparare il tè :

Passaggio 1: prendi un pezzo di zenzero

Hai bisogno di un pezzo di zenzero per il tuo tè. Dopotutto è l’ingrediente principale. Trova la radice di zenzero più fresca che puoi ottenere dal mercato. Un pezzo da 50 grammi è sufficiente per una tazza di tè. Puoi aumentare l’importo in base a quante tazze vuoi fare.

la radice di zenzero più fresca

Passaggio 2: spezzalo in pezzi

Smantellare la radice di zenzero in diversi pezzi. Una tipica radice di zenzero comprende diversi lobi che possono essere facilmente rotti dalla parte principale. Rompi la radice di zenzero in quanti più pezzi puoi, più breve è, meglio è.

Passaggio 3: sbucciare lo zenzero

Successivamente, devi sbucciare lo zenzero con un coltello. L’uso di qualsiasi altro dispositivo può finire per prendere dello zenzero e ti danneggerebbe. Sbucciare lo zenzero il più delicatamente possibile, prendendo solo il guscio mentre lo lavori. Assicurati che nessuna delle conchiglie rimanga nella radice dello zenzero. Anche la quantità più piccola può influire sull’ebollizione e non darti il sapore che stai cercando.

sbucciare lo zenzero

Passaggio 4: tagliare a fette sottili

Dopo aver sbucciato, ora taglia lo zenzero sbucciato a fette sottili. Mantieni le fette il più sottili possibile. Più sottili sono le fette, maggiore è il rapporto superficie / volume che hanno, portando a una migliore ebollizione e ad una più rapida ebollizione.

tagliare lo zenzero pelato a fette sottili

Passaggio 5: posizionare un utensile e aggiungere acqua bollita

Dopo aver tagliato la radice di zenzero in più pezzi, è sufficiente far scorrere i pezzi in un utensile da cucina. Qualcosa come una pentola a pressione funziona. Dopo aver tagliato lo zenzero, aggiungere 1 litro di acqua bollita. L’acqua che aggiungi non può essere fredda e deve essere messa nell’utensile con lo zenzero proprio quando inizia a bollire. L’uso di acqua bollita è essenziale in questo processo.

aggiungere acqua bollita allo zenzero

Passaggio 6: aggiungere il succo di limone

Dopo aver aggiunto l’acqua e lasciarlo riposare con i pezzi di radice di zenzero, è tempo di aggiungere ulteriore sapore. Questo sapore si presenta sotto forma di succo di limone. Basta mescolare il succo di limone con l’acqua e lo zenzero, preferibilmente il succo contenente mezzo limone.

succo di limone per radice di zenzero

Passaggio 7: lasciare per 30 minuti

Lascia riposare la miscela per almeno 30 minuti. Il motivo per cui dovresti farlo è consentire all’acqua di mescolarsi con il succo di limone aggiunto e fornirlo a ogni pezzo di zenzero che è stato inserito all’interno dell’utensile da cucina. Il limite di tempo è appropriato affinché tutto sia adeguatamente assimilato.

zenzero in una padella

Passaggio 8: tagliare l’altra metà del limone a fette

Dopo aver lasciato la radice di zenzero, dovresti aggiungere più limone per un sapore in più. Prendi l’altra metà del limone rimanente e taglialo a fette sottili. Mantieni le fette il più sottili possibile. Successivamente, posizionare le zeppe di limone all’interno dell’utensile da cucina insieme agli altri ingredienti.

tagliare mezzo limone

Passaggio 9: aggiungere tre cucchiai di miele

La tua soluzione ora ha il sapore amaro dello zenzero e il sapore speziato degli agrumi al limone. Ciò che manca è la dolcezza tanto necessaria. Per aggiungere dolcezza alla soluzione, dovresti aggiungere tre cucchiai di miele. Il miele ha una dolcezza naturale e non ha effetti collaterali dannosi, rendendolo un fantastico ingrediente naturale.

cucchiai di miele

Passaggio 10: mescolare per sciogliere il miele

Mescolare l’intera soluzione per assicurarsi che il miele sia completamente sciolto. L’acqua si sarà già raffreddata e la dissoluzione del miele sarà più difficile. Pertanto, dovrebbe essere scosso bene per dissolvere il miele.

mescolare per sciogliere il miele

Una volta completati questi passaggi, il tuo tè alla radice di zenzero è pronto per essere servito.

tè alla radice di zenzero

Quanto tempo fa bollire la radice di zenzero

Poiché la radice di zenzero non bolle attivamente in questo caso, è sufficiente far bollire l’acqua in anticipo. Dopo aver messo lo zenzero in acqua, lascialo per trenta minuti. Pertanto, il tempo di ebollizione è essenzialmente di trenta minuti.

También te puede interesar

Ir arriba