¿Puoi congelare le patate intere?

Poche cose hanno un cattivo odore come una patata che è stata viziata nella dispensa. Oltre allo spreco alimentare, ci sono molte ragioni per cui probabilmente vuoi conservare le patate per mantenerle fresche a lungo termine.

Molte persone hanno l’impressione che le patate non possano essere congelate senza diventare nere e morbide. Questo è un mito.

¿Le patate intere possono essere congelate? Sì, puoi persino congelare le patate intere. Se congelati con cura, manterranno tutta o la maggior parte della loro nutrizione, sapore e consistenza. I risultati sono i migliori quando le patate intere vengono sbiancate o cotte prima del congelamento e dureranno fino a 1 anno nel congelatore con questi metodi.

Se le patate si congelano in modo errato, sì, è probabile che diventino nere, hanno un sapore strano e una consistenza molto strana quando scongelate, ma ci sono molti modi per congelare le patate in modo che resistano al processo di congelamento.

In questo articolo, spiegheremo vari modi per congelare le patate intere, sia crude che cotte, grandi o piccole. Finché segui queste linee guida, non sprecherai mai più una patata.

¿Puoi congelare le patate crude?

Sì, puoi congelare le patate crude, ma devi stare molto attento. Le patate hanno un contenuto d’acqua molto elevato, quindi se provi a congelarle crude, ogni goccia d’acqua si trasformerà in un piccolo cristallo di ghiaccio.

Quando la patata viene scongelata, quel ghiaccio si scioglierà e la struttura della patata si decomporrà considerevolmente, lasciandoti con una patata morbida, non schiacciata. Questo non è l’ideale.

A questo alto contenuto di acqua si aggiunge l’attività enzimatica che può far perdere nel tempo un ortaggio, consistenza e colore.

Il semplice congelamento non ferma questo enzima, quindi se vuoi proteggere il più possibile la qualità delle tue patate, devi interrompere l’attività di questo enzima prima di congelarle.

Puoi candeggiare o congelare le patate crude dopo che sono state cotte e raffreddate. In entrambi i casi, crea protezione contro i cristalli di ghiaccio che rovinano le tue patate.

Se scegli di congelare completamente le patate crude, è meglio non congelarle intere, ma tagliarle in piccoli pezzi e usare un acido per proteggerle invece di imbianchirle. Potresti sciacquarli con aceto bianco o usare un po ‘di acido citrico.

Come congelare le patate intere

Le patate intere possono essere congelate, ma richiedono ancora una preparazione. Se vuoi congelare le patate intere, scoprirai che la taglia è molto importante.

Se hai patate piccole, come patate novelle o patate piccole, hai più opzioni. Sono abbastanza piccoli che la scottatura è relativamente efficace nel preservare la trama. Puoi anche bollirli, cuocerli o arrostirli prima di congelarli per una qualità quasi perfetta.

Le patate da forno più grandi non si congelano molto crude. A causa delle sue dimensioni, lo scottatore non penetrerà al centro della patata, il che significa che il congelamento di una grande patata cruda comprometterà seriamente la consistenza. Se lo schiacci, potresti non notarlo, ma non è raccomandato.

Invece, se vuoi congelare una patata intera, è meglio cucinarla prima.

Nelle sezioni seguenti, descriveremo tutte le opzioni per congelare le patate intere e i passaggi da seguire per ottenere la qualità più affidabile.

Come candeggiare le patate intere

Lo scottatura funzionerà solo su piccole verdure perché il calore deve penetrare attraverso la verdura per fermare gli enzimi che compromettono la qualità del cibo durante il congelamento. Pertanto, è efficace solo su piccoli, piccoli o nuovi pezzi di patate o patate.

Se vuoi congelare patate intere grandi, vai direttamente alla sezione sulla cottura delle patate.

Per candeggiare le patate da latte, segui questi semplici passaggi:

  1. Lavare o sbucciare le patate piccole.
  2. Portare a ebollizione una grande pentola d’acqua.
  3. Riempi un grande contenitore con acqua ghiacciata e fallo preparare.
  4. Metti le tue piccole patate in acqua e fai bollire per 5 minuti.
  5. Con un cucchiaio più grande, trasferire le patate nel contenitore con acqua ghiacciata e lasciarle raffreddare per 5 minuti.
  6. Distribuisci le tue patate fredde su un asciugamano da cucina pulito o asciugamani di carta e lascia asciugare completamente le tue patate.

Come congelare le patate sbiancate

Una volta che le patate da latte vengono sbiancate, refrigerate e completamente asciutte, sono pronte a congelare.

Trasferisci le tue patate in un sacchetto per congelatore sicuro, datato, etichettato, assicurandoti che sia pieno, ma le tue patate sono in uno strato quando la borsa è piatta. Non vuoi che i tuoi genitori si schiaccino a vicenda.

Prendi quanta più aria possibile dalla borsa senza schiacciare le patate. Posizionare la sacca del congelatore riempita e accuratamente sigillata su una superficie piana come una teglia e spostarla sul congelatore.

Assicurarsi che le patate non vengano spostate o frantumate fino a quando non sono completamente congelate. Una volta che sono solidi, è possibile rimuovere la teglia e conservarla nel miglior modo possibile.

Non dovresti mai congelare le patate più di una volta, quindi quando sei pronto per usarle, elimina solo quelle di cui hai bisogno, lasciando il resto congelato e sigillato nella borsa.

Congela i biscotti integrali

Le patate cotte si congeleranno abbastanza bene anche se sono intere, perché i loro enzimi che degradano il colore, la consistenza e il sapore delle patate si sono completamente fermati. Ci sono ancora alcune regole da obbedire se vuoi che la trama venga preservata dopo lo scongelamento.

Come cuocere le patate per congelare

Se sai che cuocerai le tue patate allo scopo esplicito di congelarle, la migliore tecnica è cuocerle o arrostirle fino a quando non saranno cotte di circa l’80%.

Se normalmente cuoci le patate per 1 ora, prova a cuocerle per soli 45 minuti. In questo modo, quando quelli surriscaldati, non li cuocerai troppo ma li finirai.

Puoi anche far bollire le tue patate per congelarle se preferisci. Vengono mantenute le stesse raccomandazioni: farle bollire fino a quando non vengono cotte di circa l’80 %.

Una volta che le patate sono cotte, spalmale su una teglia in uno strato per raffreddarle. Vuoi consentire loro di raffreddarsi naturalmente a temperatura ambiente perché in questo modo rilascia più acqua. Questo aiuta a proteggere la qualità della sua consistenza mentre si congela.

Come congelare le patate cotte

Una volta che le patate sono completamente fredde, dovresti notare che si sentono dure o strette. Questo perché si sono asciugati un po ‘naturalmente e si congeleranno molto bene in questo modo.

Quando congeli le tue patate, puoi scegliere uno dei due metodi.

Metodo 1: blocco batch

  1. Trasferisci le tue patate refrigerate in un sacchetto congelatore sicuro ed etichettato.
  2. Assicurati che ogni patata sia piatta e non si sovrapponga alle altre e che la borsa possa essere chiusa saldamente.
  3. Posiziona la borsa piatta sul bancone e ottieni quanta più aria possibile mentre sigilla la borsa.
  4. Trasferire la borsa con le patate nel congelatore e assicurarsi che siano relativamente piatte, almeno fino a quando non saranno completamente congelate.

Metodo 2: patate individuali

  1. Avvolgere ogni patata singolarmente in un foglio.
  2. Assicurarsi che non ci siano fori o luoghi in cui l’aria o l’umidità possono penetrare attraverso il foglio.
  3. Se vuoi essere più cauto, avvolgi tuo padre due volte.
  4. Con un pennarello, scrivi la data sulla pellicola.
  5. Congela tutte le tue singole patate in una grande borsa da tenere insieme o in un contenitore Tupperware con capacità congelatore.

¿Quanto durano le patate congelate?

Le patate, se adeguatamente preparate e congelate, rimarranno fresche e sicure nel congelatore fino a 1 anno.

Se hai congelato diverse patate intere insieme in una borsa, è una buona idea controllare la borsa ogni mese per assicurarti che non sia entrata umidità o aria nella borsa. Se vedi cristalli di ghiaccio che si formano all’interno della tua borsa, usa subito le patate per goderti la migliore qualità.

domande correlate

¿Perché le patate diventano nere?

Se hai mai sbucciato una patata, sai quanto velocemente possono diventare neri. Questo perché hanno un enzima, come mele, banane e altri frutti, che reagisce quando esposto all’ossigeno e si scurisce.

Lo scolorimento non cambia il sapore o la consistenza, ma rende le patate brutte.

Per evitare che ciò accada, è possibile trasferire le patate sbucciate o tagliate in un contenitore con acqua dolce o fredda fino a quando non si è pronti a cuocerle. In questo modo, la polpa di patate non sarà esposta all’ossigeno e quindi non reagirà.

¿Posso congelare le patate dolci?

Se puoi. La maggior parte delle patate dolci sono piuttosto grandi, quindi dovrebbero essere tagliate a pezzetti e sbiancate prima del congelamento, oppure cotte completamente e preparate come suggerito sopra per le patate intere.

¿Come congelare patatine / patatine?

Il modo migliore per congelare le patatine o le patatine è tritare tutte le patate e imbiancarle, come prima. descritto in questo articolo.

Poiché i pezzi saranno più piccoli, il processo di scottatura non richiederà così tanto tempo. Rimuovere le patate dall’acqua bollente dopo 3 minuti e immergerle in un bagno di ghiaccio per 3 più minuti.

Una volta che le tue patatine o parti fritte sono state scottate, lasciale asciugare completamente. Puoi asciugarli con un tovagliolo di carta o un asciugamano da cucina pulito se hai fretta.

Distribuire i pezzi in uno strato su una teglia foderata con carta pergamena. Posizionare l’intero vassoio in un luogo sicuro nel congelatore fino a quando i pezzi non vengono congelati individualmente. Questo aiuterà a garantire che non si attacchino.

Una volta che sono completamente congelati, è possibile trasferire le parti in un unico sacchetto con capacità di congelatore.

Successivo: puoi refrigerare le patate al forno? – È sicuro?

También te puede interesar

Ir arriba