Come far bollire l’aragosta: un viaggio di apprendimento rapido 4 -Part

Nel 1700, l’aragosta era conosciuta come «proteina del povero. In questi giorni, è un pasto delicato e intrigante che non molti di noi osano gustare. L’aragosta ha fatto molta strada come piatto. I nativi americani usavano le aragoste come fertilizzante o come esca per pesci. Furono anche nutriti prigionieri e schiavi durante l’era coloniale. Ma questo presto cambiò e, a causa dell’influenza culinaria di Boston e New York nel 1900, l’aragosta divenne una delle principali prelibatezze, specialmente durante la seconda guerra mondiale.

Oggi apprezziamo ancora di più l’aragosta, poiché ora ne sappiamo più che mai. È un alimento sano, ipocalorico e pieno di vitamine, come vitamina E, B-12 e B6. ¡Contiene anche acidi grassi omega- 3 sani, potassio e altro ancora! L’ultima volta che abbiamo scritto su come far bollire i gamberi. E ora è il momento dell’aragosta. Quindi come fai a bollire l’aragosta e preparare questo piatto? Può sembrare spaventoso o stimolante, ma una volta che ti immergi più in profondità nella nostra guida, Noterai che la semplicità è la regina quando provi a far bollire l’aragosta e prepararla al consumo. Con solo parti 4, sei pronto. ¡Facciamolo!

Parte 1: scegli il piatto corretto

Mentre sembra semplice, scegliere il vaso della giusta dimensione è fondamentale e una delle parti più importanti del processo quando si impara a far bollire l’aragosta.

Tutto inizia selezionando una pentola con molto spazio senza coprire l’aragosta e lasciando spazio per respirare. (Puoi cucinarlo in lotti se non hai una pentola grande)

Raccogliendo la pentola delle dimensioni adeguate, ti assicurerai che il calore circoli uniformemente e che l’aragosta sia immersa sott’acqua, cucinando così la carne correttamente, perché come puoi vedere, le locuste possono essere enormi!

aragosta cruda su un piatto

Parte 2: aggiungere acqua e sale

La seconda parte dell’apprendimento dell’aragosta ci porta ad azioni abbastanza semplici. Ora che abbiamo una pentola con spazio e spazio sufficienti per l’aragosta, è tempo per noi di aggiungere acqua e sale.

Quanta acqua? Il modo più semplice per sapere che hai abbastanza acqua è controllare se l’aragosta è immersa per almeno un paio di pollici. Questo è cruciale; altrimenti, alcune parti dell’aragosta saranno poco cotte.

Prima di mettere l’aragosta in acqua, aggiungi circa due cucchiai di sale.

minerali:importi:
Calcio72,0 mg 7%
Ferro0,4 mg 2%
Magnesio40,5 mg 10%
fosforo216 mg 22%
Potassio413mg 12%
Sodio444 mg 19%
Zinco4,5 mg 30%
Rame2,5 mg 125%
selenio62,1 mcg 89%
Fluoruro –—

mettendo l'aragosta in acqua

Parte 3: Sumerge & Boil!

¡Ora è il momento di agire davvero! Dopo aver immerso l’aragosta nell’acqua, bollirla per circa 20 minuti senza metterci sopra un coperchio.

Successivamente, inizierai a notare grandi cambiamenti di colore, con l’aragosta rosso vivo.

¡Questo indicherà che abbiamo quasi completato il nostro viaggio di apprendimento per far bollire l’aragosta!

pinzette da cucina

Parte 4: coprire il piatto

Una volta completato il processo di ebollizione e notato il cambiamento nel tono della pelle dell’aragosta, c’è un’altra cosa da fare per garantire che il processo sia completato correttamente.

Prima di rimuovere l’aragosta dalla pentola, coprila con un coperchio e lasciala riposare lì per circa 10 minuti.

¡La carne assorbirà l’umidità nel guscio e la nostra avventura bollente sarà finita!

Vitaminaquantità
Vitamina C0,0 mg 0%
Vitamina D– –
Vitamina E2,2 mg 11%
Vitamina K0,2 mcg 0%
Vitamina B60,1 mg 5%
Vitamina B121,4 mcg 23%

aragosta bollita

¿Quanto tempo fa bollire l’aragosta?

Prima di fornire ulteriori suggerimenti e suggerimenti e informazioni, vediamo quanto tempo ci vorrà per far bollire l’aragosta in totale:

  • Parte 2: l’aggiunta di grandi quantità di acqua e sale richiederà 5 minuti.
  • Parte 3 – L’ebollizione dell’aragosta prenderà 20 minuti.
  • Parte 4 – Assorbirà l’umidità 10 minuti.

Tempo di cottura totale: 35 minuti

I tempi possono differire a seconda della fonte di calore, delle dimensioni dell’aragosta, della temperatura iniziale dell’acqua e della quantità, ma questi numeri sono una media forte che può pianificare il tuo tempo.

También te puede interesar

Ir arriba