Puoi congelare il budino di banana?

Il budino alla banana non è un dessert da preparare e congelare per un uso successivo, poiché i suoi strati compositi non si congelano bene.

Ma puoi congelare il budino di banana? Sì, puoi congelare il budino di banana se non vuoi buttare via gli avanzi dal tuo dessert appena fatto. Il congelamento influisce sulla consistenza e sull’aspetto del budino, ma con la corretta tecnica di congelamento e scongelamento, questi cambiamenti possono essere ridotti al minimo.

Continua a leggere per istruzioni dettagliate per congelare il budino alla banana.

Imparerai anche quanto durerà il budino nel congelatore, come scongelarlo correttamente e cos’altro puoi fare con gli avanzi del budino di banana se decidi di non congelarli dopo tutto.

Il budino alla banana si congela bene?

Il budino alla banana è costituito da alcuni strati di budino alla vaniglia, biscotti o wafer e fette di banana. Lo strato finale è panna montata o meringa.

Composto da così tanti ingredienti che non si congelano bene da soli, non rende il budino alla banana adatto al congelamento, specialmente a lungo termine.

Questo è quello che puoi aspettarti quando congeli il budino alla banana:

  • La crema pasticcera non si congela bene e tende a separarsi una volta scongelata.
  • Le fette di banana diventano morbide e marroni.
  • I biscotti e i wafer assorbono l’umidità, facendo perdere il budino alla banana la sua caratteristica più attraente: le differenze di consistenza che rendono il budino alla banana così spettacolare.

Per quanto riguarda la panna montata, alcune persone affermano che si congela bene. Ma questo vale solo per la spessa panna montata congelata in piccole porzioni.

Nel caso del budino alla banana, la panna montata è lo strato finale di dessert. È lì per bilanciare la dolcezza e le persone tendono ad usare molto. Quindi non aspettarti che la panna montata si congeli bene.

Il contenuto d’acqua nel budino di banana è elevato e gli ingredienti non si congelano bene. Pertanto, il budino alla banana non avrà la stessa consistenza e morbidezza una volta che lo si scongelerà di nuovo.

Detto questo, se stai scegliendo di far sprecare gli avanzi del tuo budino di banana e conservarli nel congelatore, scegli sicuramente la seconda opzione.

Considerando che conservare il budino di banana in frigorifero non è anche la migliore idea, poiché il budino assorbe facilmente i sapori del cibo che lo circonda, il congelamento è in realtà un’opzione di conservazione abbastanza ragionevole.

Quindi, puoi congelare il budino di banana. Tuttavia, dovresti sapere come farlo nel modo giusto per ridurre al minimo i cambiamenti di consistenza e sapore.

Inoltre, abbassa le tue aspettative, poiché il budino alla banana congelato e scongelato non ha un sapore buono come quando è appena fatto.

Come congelare il budino alla banana

Il budino alla banana non è un dessert che viene preparato in anticipo e conservato nel congelatore. Ma se finisci sempre con il budino di banana rimasto, ci sono cose di cui dovresti occuparti prima, a partire dal processo di preparazione dei dessert.

Seguire questi passaggi per congelare il budino di banana nel modo più efficace possibile:

  1. Prepara gli ingredienti del budino, tra cui crema pasticcera, panna montata e biscotti che utilizzerai.
  2. Taglia le banane. Prima di aggiungerli agli strati di budino, spazzola le fette con succo di limone. Il contenuto acido del succo di limone rallenterà il processo di ossidazione. Le banane non diventeranno marroni non appena scongelerai il dessert. Il budino alla banana scongelato non sembra molto attraente. Le fette di banana marrone non faranno che peggiorare.
  3. Strati gli ingredienti nel modo desiderato.
  4. Estrarre tutto il budino che si desidera congelare in un contenitore ermetico. L’uso di un contenitore con un coperchio ermetico è la chiave, in quanto impedirà al budino di bruciare nel congelatore e assorbire gli odori dal frigorifero.
  5. Non riempire eccessivamente il contenitore. Lascia un pollice di spazio tra il budino e il coperchio. Mentre il budino si congela, si espande.
  6. Posizionare un pezzo di involucro di cibo sul budino prima di indossare il coperchio. Ciò impedirà l’essiccamento dell’ultimo strato del budino.
  7. Coprire il contenitore con il coperchio. Avvolgere il contenitore con carta da film in modo che il budino non diventi arioso.
  8. Etichetta il contenitore con la data.

Nota: più fresco è il budino, meglio è. Questo è uno dei passaggi chiave per prevenire importanti cambiamenti nella consistenza e nel sapore. Non refrigerare il dessert e trasferirlo nel congelatore dopo averlo lasciato riposare in frigorifero per alcuni giorni.

Puoi congelare il budino di banana acquistato dal negozio?

Sì, puoi congelare il budino di banana acquistato dal negozio. La tecnica di congelamento è la stessa del budino fatto in casa.

Ma ci sono due cose da tenere a mente. Innanzitutto, trasferire il budino di banana acquistato in negozio in un contenitore ermetico e solo allora congelarlo.

In secondo luogo, assicurarsi di etichettare il contenitore con la data di scadenza stampata sulla confezione originale.

Congela il budino di banana in porzioni più piccole se sai che non dovrai scongelare molto in seguito. Non congelare di nuovo il budino di banana, poiché non è solo pericoloso, ma influirà anche sulla sua consistenza.

Come scongelare il budino alla banana

Sapere come scongelare il budino alla banana è importante quanto sapere come congelarlo correttamente.

Affinché il budino di banana scongelato non diventi un disastro, è necessario sgridarlo gradualmente e non esporre il budino a drastici sbalzi di temperatura.

Per scongelare il budino alla banana, trasferirlo dal congelatore al frigorifero e lasciarlo lì durante la notte. Se hai congelato il budino in piccole porzioni, ci vorranno meno ore per scongelare e ammorbidire.

Se hai fretta, puoi provare ad accelerare il processo di sbrinamento immergendo il contenitore del budino in acqua. Evitare di usare acqua calda o calda per scongelare il budino.

Non scongelare mai il budino di banana nel microonde. Mentre farà il lavoro, il microonde trasformerà il budino in porridge e influenzerà fortemente la trama del budino alla vaniglia.

Inoltre, il microonde può riscaldare il budino. E il budino alla banana viene servito meglio freddo.

Quanto dura il budino alla banana??

Il budino alla banana non ha una lunga durata. Conservato in frigorifero, il budino alla banana rimarrà bene per circa 3 giorni.

Il congelatore estende la durata di conservazione del budino di banana a un massimo di 14 giorni. Tuttavia, prima scongelati e mangi il budino, meglio è.

Se la temperatura nel tuo congelatore è stabile, il budino rimarrà al sicuro più a lungo, ma è probabile che non ti piacerà il suo sapore e la sua consistenza.

Quando si congela un budino di banana acquistato in negozio, seguire la data di scadenza stampata sulla confezione. Puoi mantenere il budino fatto in casa fresco nel congelatore per 2 settimane.

Quando si congela il budino acquistato in negozio con una durata di 5 giorni, è meglio congelarlo per soli 5 giorni.

Come sapere se il budino alla banana è cattivo?

Poiché il budino alla banana contiene ingredienti deperibili come il latte e altri prodotti lattiero-caseari, è necessario ispezionarlo sempre attentamente prima di mangiarlo.

Prima di tutto, dai un’occhiata al budino. Se vedi scolorimento (oltre alle banane dorate) o crescita batterica nel contenitore, scartalo.

Secondo, odora il budino. Se il budino ha un odore strano, errare sul lato sicuro e non mangiarlo.

E infine, se il budino ha un bell’aspetto e un buon odore, provalo. Se il budino non è più dolce ma ha un sapore aspro o amaro, scartalo.

Cos’altro puoi fare con il budino di banana rimasto?

Se congelare il budino di banana rimasto non sembra funzionare per te, ci sono altri modi per usare gli avanzi.

Questo è ciò che puoi fare con il budino di banana rimasto.

uno. Tavolozze per budino alla banana

La cosa più semplice che puoi fare con il budino di banana rimasto è schiacciarlo e combinarlo con il latte. Mescolare fino a che liscio.

Versare il composto in stampi per pagaie. Colpiscilo contro il tavolo per liberare le bolle. Inserire i bastoncini nel mezzo degli stampi e congelare le pagaie di budino di banana fino a quando non sono solide.

Quindi puoi sperimentare i pallet immergendoli nel cioccolato fuso e sovrapponendoli a fiocchi di cocco, noci, scintille colorate, ecc.

2. Pane alla banana con un tocco

Potresti non essere bravo a cuocere il pane alla banana da zero. Ma con il budino di banana rimasto, le cose sono molto più facili.

Tutto quello che devi fare è rivestire una padella con carta pergamena e versare il budino rimasto, insieme alle uova, allo zucchero e allo sciroppo di vaniglia. Mescolare bene fino a quando non è completamente combinato.

Coprire il composto con secchi di pane e lasciarli assorbire un po ‘di umidità. Cuocere il pane di budino alla banana rimasto nel forno a 325 ° F. Cuocere fino a quando il pane è dorato.

Il risultato sarà diverso dal pane alla banana convenzionale e sembrerà più un budino. Tuttavia, il gusto sarà sicuramente lì.

Il pane alla banana dura anche molto più a lungo del budino alla banana. In effetti, puoi anche scegliere di congelare il tuo pane alla banana.

3. Gelato al budino alla banana

Se quello che fai di solito è fare gelati o banane a casa, questa variazione con gli avanzi del budino alla banana è qualcosa che ti piacerà.

Aggiungi i pezzi di budino alla banana al tuo gelato alla vaniglia mentre lo batti e mescola bene per ottenere una consistenza liscia. Congela il gelato fino a quando non è solido e servilo con gli ingredienti che desideri.

Successivo: muffin alla banana senza bicarbonato di sodio

También te puede interesar

Ir arriba