il kombucha può essere congelato? – La guida definitiva

Il kombucha, l’ultima bevanda gassata sana con batteri e lieviti vivi, è diventato virale negli ultimi anni. Come per qualsiasi bevanda, molte persone considerano di congelare il kombucha. Ma cosa succede ai probiotici nel kombucha quando lo si congela?

il kombucha può essere congelato? Sì, è possibile congelare il kombucha. Per assicurarsi che i batteri e la cultura del lievito non muoiano, è necessario congelare il kombucha utilizzando la tecnica di congelamento corretta. Inoltre, non si dovrebbe congelare il kombucha per lunghi periodi di tempo.

In questo articolo, vi daremo istruzioni passo dopo passo per congelare il kombucha in modo che i rischi di uccidere le colture vive in esso siano minimi. Vi diremo anche come scongelare correttamente il kombucha.

si deve congelare il kombucha?

Il kombucha è una bevanda frizzante a base di tè. È infuso con batteri sani e coltura di lievito. Questa bevanda agrodolce si crede che promuova la salute dello stomaco e ha guadagnato molta popolarità negli ultimi anni.

Per mantenere viva la cultura del lievito, normalmente si conserva il kombucha a temperatura ambiente. Ma finché è vivo, la bevanda continuerà a svilupparsi e a diventare sempre più aspra fino a quando non comincerà a sapere di aceto.

Ma che dire della conservazione del kombucha nel congelatore?

Anche se congelare il kombucha è complicato, farlo è sicuro e può evitare che la bevanda vada sprecata in certi casi.

Se decidi di congelare il kombucha, assicurati di conoscere i rischi di danneggiare i batteri sani e la cultura del lievito che contiene.

Sapere come congelare il kombucha è anche importante se si vuole essere più sicuri della sopravvivenza dei probiotici.

Cosa dovresti sapere prima di congelare il kombucha

Prima di congelare il kombucha, dovresti assolutamente informarti sul dibattito in corso sul fatto che il congelamento uccida o meno i probiotici nel kombucha.

Mentre alcune persone pensano che il congelamento provochi la morte della cultura del lievito nel kombucha, molti altri trovano che questo sia il caso solo quando si congela lentamente la bevanda.

Pertanto, quando si congela il kombucha, si raccomanda di utilizzare il metodo di congelamento flash.

Con questo metodo di congelamento ‘flash’, i probiotici hanno una maggiore possibilità di sopravvivere ai processi di congelamento e scongelamento.

Il congelamento rende i batteri del kombucha dormienti o inattivi. Pertanto, è un modo efficace per evitare che inacidisca.

Quando si scongela la bevanda, tornano a vivere e si possono ancora ottenere i benefici per la salute del kombucha.

Detto questo, non è consigliabile congelare il kombucha per lunghi periodi di tempo.

Come congelare il kombucha

Come menzionato sopra, il congelamento flash è il metodo da usare se avete deciso di congelare il kombucha. Ecco le istruzioni passo dopo passo per congelare il kombucha, sia comprato in negozio che fatto in casa.

  1. Trova il contenitore giusto per congelare. Questo è particolarmente importante quando si congela il kombucha fatto in casa. È meglio congelare la bevanda in un contenitore di vetro ermetico e a prova di congelatore. Dovresti lasciare un po’ di spazio perché la bevanda si espanda. Potete anche usare sacchetti di plastica o contenitori ermetici. Evitare l’uso di contenitori di metallo perché reagiranno con la bevanda. Per quanto riguarda il kombucha comprato in negozio non aperto, congelatelo nella sua confezione originale.
  2. Riempire un contenitore con ghiaccio. Mettere la bevanda nel contenitore e aspettare che si raffreddi.
  3. Aggiungere il sale all’acqua. Aggiungendo ¼ di tazza di sale all’acqua, la temperatura della bevanda si abbassa immediatamente.
  4. Etichetta la bevanda con la data. Per essere sicuri di non tenere il kombucha nel congelatore per troppo tempo, etichettatelo con la data di congelamento.
  5. Mettere il kombucha nel congelatore. Assicurati che la temperatura del congelatore sia di 0 gradi Fahrenheit. Non scuotere il kombucha durante tutto il processo di congelamento.

Nota: quando si congela il kombucha, bisogna essere consapevoli che il processo di congelamento non garantisce la sopravvivenza dei probiotici dopo lo scongelamento della bevanda.

quanto dura il kombucha nel congelatore?

Il tempo ottimale per conservare il kombucha nel congelatore è di 3 mesi.

Mentre la bevanda può anche rimanere sicura per il consumo dopo quel tempo, i batteri e le colture di lievito possono essere già morti, e berla non avrà alcun beneficio per la salute.

Come scongelare il Kombucha

Ogni volta che decidete di gustare il kombucha congelato, trasferitelo dal congelatore al frigorifero. Mentre la bevanda si scongelerà più velocemente a temperatura ambiente, non bisogna mai esporla a drastici cambiamenti di temperatura.

Assicuratevi di bere il kombucha non appena si scongela. Non conservare il kombucha scongelato a temperatura ambiente. Si sconsiglia anche di ricongelare il kombucha.

Il prossimo: I 7 migliori sostituti del peso della torta

También te puede interesar

Ir arriba