¿Puoi congelare la panna fresca?

Adoriamo indossare condimenti cremosi quando è il momento giusto e il cibo è progettato per questo. Dai panini alle zuppe, ai pasti e altro ancora, questi ingredienti svolgono un ruolo importante in molte cucine.

Puoi scegliere la panna montata (o montata), la panna acida o qualcosa come la crema di panna.

Queste sono tutte sostanze molto particolari e persino simili in generale quando si considerano gli ingredienti e il modo in cui sono fatti. Crème fraiche è senza dubbio un’opzione speciale di cui molte persone non sono nemmeno a conoscenza, ma dovrebbe esserlo.

Quando si tratta di crema di fraiche, poco tempo fa. Se lo fai o lo acquisti, è facile finire con gli avanzi.

¿Puoi congelare la crema di panna? Puoi congelare la panna fresca se sei disposto a lavorare per mantenere la corretta consistenza. Poiché si tratta di un prodotto lattiero-caseario ricco di grassi, sarà necessario un po ‘di lavoro per mantenerlo dopo il congelamento.

In questa guida, condivideremo con te i passaggi e i consigli che devi conoscere e comprendere per congelare con successo la crema di panna. C’è molto da sapere sul processo per farlo bene, ma non è troppo complicato.

¡Continua a leggere per imparare a congelare la panna fresca e altro ancora!

Come congelare la panna fresca

¡La gente congelerà quasi tutto e per una buona ragione! È sempre bello essere in grado di conservare un oggetto invece di doverlo buttare via. Congeliamo la copertura montata, quindi perché non dovremmo essere in grado di congelare la panna fresca, giusto?

La filosofia qui è sul bersaglio. Tuttavia, nella composizione generale, la crème fraiche è in realtà più simile all’acidità ma non alla panna acida.

Parliamo per un momento di ciò che è nella crema fraiche. Gli ingredienti fanno una differenza significativa nel processo di congelamento.

Ricorda che la crema di panna ha un alto contenuto di grassi di burro e questo rende il processo di congelamento un po ‘più impegnativo, poiché tendono a perdere la fattibilità della coerenza e persino a separarsi quando vengono archiviati.

La crema fraiche è spesso descritta come panna acida fatta in casa. Non è esattamente come la panna acida ma è molto simile in termini di ingredienti e consistenza.

Se mai ne fai uno tuo, sai che c’è un lungo processo che richiede effettivamente un paio di giorni.

Se acquisti crème fraiche nel negozio, potrebbe effettivamente congelare un po ‘meglio della versione home. Ciò è dovuto solo all’elaborazione che ha luogo quando si verifica. È più facile da mantenere alla fine.

Puoi conservare la crema di fraiche in frigorifero per un po ‘di tempo se la chiudi ermeticamente e la riponi correttamente quando non la usi. Sono timbrati con una data di scadenza, ma la crema di crache può normalmente durare in frigorifero per circa 8 settimane.

Questi sono i passaggi fondamentali per congelare la crème fraiche:

  1. Consigliamo di separare la crema in porzioni più piccole. Mettilo in un vassoio congelatore di ghiaccio o erbe e conservalo nel congelatore per 2 – 3 ore o fino a quando non è solido.
  2. Quindi estrarre i cubetti congelati e posizionarli in un contenitore ermetico o in una robusta borsa per congelatore.
  3. Etichetta e data la confezione di stoccaggio.
  4. Posizionare la crème fraiche nel congelatore, dove dovrebbe durare fino a 4 mesi.

Suggerimenti per congelare Crème Fraiche

Ci sono alcune cose specifiche che vogliamo sottolineare qui.

Se pensi di usare quella crema entro il periodo di tempo consentito, salta il congelatore e conservalo semplicemente in frigorifero con le giuste raccomandazioni sulla temperatura e sulla conservazione.

I nostri passaggi di congelamento raccomandano di separare la crema in porzioni e congelarla in precedenza. Questo perché se vuoi solo un cucchiaio o una piccola porzione quando sei pronto per usarlo, è molto meglio eliminare ciò di cui hai bisogno.

Una volta scongelato, non può essere congelato di nuovo.

Ecco un altro suggerimento, se sai che dovrai congelare un po ‘di crema, prima lo congeli, meglio è.

Puoi provare a infilarlo, ma più a lungo è in frigo prima che si blocchi, più evidente è la differenza che vedrai alla fine.

Né vorrai lasciare che la tua crema di fraiche si sieda per lunghi periodi di tempo al bancone o qualcosa del genere.

Più a lungo rimani a temperatura ambiente e più a lungo rimani in frigorifero, più potresti perdere la durata della vita nel tempo.

Se preferisci non separare la tua crema nei vassoi del ghiaccio e seguire quel processo, puoi semplicemente estrarla in sacchetti per congelarla e congelarla in quel modo. Non sarebbe necessario alcun processo di congelamento precedente.

Il vero trucco per congelare con successo la tua crema di panna è nel modo in cui la gestisci dopo averla congelata, quindi parliamone.

Usa Crème Fraiche dopo il congelamento

Ecco che arriva la verità per provare la tua crema congelata. Ricorda che è una crema al latte ricca di grassi.

Se hai mai provato a congelare qualcuno di questi prima, si congelano molto bene. Ma quando li scongelerai, noti una separazione e una consistenza diversa rispetto a quando li metti nel congelatore.

¡Non preoccuparti! Lo copriamo con alcuni suggerimenti per risolvere questi problemi. Sarai piacevolmente sorpreso di quanto bene la tua crema prenderà vita se segui questi passaggi che abbiamo preparato per te:

  1. Lasciare scongelare la crema di fraiche nel frigorifero. Passalo dal congelatore al frigorifero e concedilo diverse ore. ¡La notte sarebbe anche un’ottima opzione!
  2. Lasciare scongelare completamente la crema in modo da poter rielaborare la crema e ripristinarne la consistenza desiderata.
  3. Una volta scongelata la crema, versala in una ciotola e fai una frusta buona e robusta.
  4. Ecco la parte davvero importante. Sbattere vigorosamente la crema per diversi minuti fino a quando non recupera la consistenza liscia e cremosa che dovrebbe avere.

Scuotere vigorosamente è ciò che riporterà davvero quella fraiche esattamente a ciò che dovrebbe essere.

Se lo lasci scongelare e poi provi ad usarlo così com’è, sembrerà grumoso e orribile. È probabile che abbia anche qualità separate. Sarà un disastro deludente.

Tuttavia, un paio di momenti di frullato vigoroso dovrebbero ripristinarlo quasi come nuovo!

Cose che dovresti sapere sulla panna fresca

Questo è un prodotto di crema denso che è simile a quello che potresti ottenere se acquisti una panna montata spessa. È un oggetto speciale che originariamente era un piatto francese.

Tuttavia, si è fatto strada negli Stati Uniti. Stati Uniti ed è disponibile in molti negozi di alimentari, in particolare negozi di alimentari specializzati.

Questa crema fraiche si traduce come «crema fresca. È comunemente usato per produrre salse decadenti ed è senza dubbio una delle creme spesse più versatili sul mercato. Può essere usato per salse, frutta e verdura.

Scoprirai anche che ha trame diverse. Alcune creme fraiche saranno quasi come la panna acida, mentre altre possono essere spesse e dure come il burro di bastoncini a temperatura ambiente.

Se lo fai a casa, potrebbe non durare tanto quando si tratta di archiviazione generale. La crema di crema fatta in casa è davvero buona solo per alcuni giorni in frigo. Da lì, dovresti congelarlo o buttarlo via.

Se non hai familiarità con il processo di creazione della crema fraiche, è fatta con una crema pastorizzata. Alla crema viene data una coltura iniziatore e lasciata riposare fino a quando non si addensa e si spezza. Il processo generale è molto simile a quello dello yogurt.

domande correlate

Speriamo che questa guida al congelamento della crema come risorsa utile per soddisfare le tue esigenze. ¡Ricorda, non è un processo difficile fintanto che conosci i passaggi appropriati per farlo funzionare per te!

¡Dai una rapida occhiata alla nostra sezione domande e risposte per ulteriori informazioni!

¿Posso usare un sostituto di Crème Fraiche?

Il sostituto più vicino alla crema è la panna acida.

La differenza più grande è che la panna acida è più acida per natura e sapore rispetto alla panna acida e che potrebbe influenzare il tuo piatto. Alcune persone preferiscono sostituire lo yogurt greco originale o naturale o persino il formaggio cremoso.

¿Dove posso trovare Crème Fraiche?

Dai un’occhiata al tuo supermercato locale per vedere se lo hanno disponibile. È probabile che lo troverai nell’area di tutti gli altri prodotti lattiero-caseari, ma la sua posizione esatta nella sezione casearia può variare.

Conclusione

Crème fraiche ha molti usi eccellenti e si congela davvero bene se si comprende il processo.

Diciamo che il congelamento è la parte facile, sta maneggiando la crema quando la scongela in modo che possa tornare alla sua consistenza originale, o almeno vicino ad essa.

Il processo è abbastanza semplice. Se sei disposto a provare un po ‘per mantenere la tua crema di fraiche dall’aspetto e dal gusto eccezionale, allora non dovresti avere problemi a congelarlo!

Successivo: puoi congelare la panna acida? – È sicuro?

También te puede interesar

Ir arriba