Puoi congelare la carne di granchio?

Il granchio è noto come uno degli ingredienti ittici più popolari e versatili che puoi avere tra le mani. Ci sono così tanti piatti che puoi cucinare con esso.

Dagli snack ai piatti principali anche agli snack, la carne di granchio è morbida, dolce e succulenta. Ha senso che gli amanti dei frutti di mare abbiano sempre un po ‘di carne di granchio a portata di mano. Questo ci porta alla domanda:

Puoi congelare la carne di granchio? Sì, puoi congelare la carne di granchio per un massimo di 3 mesi se la cucini in anticipo. In realtà, si consiglia vivamente di congelare la carne di granchio, altrimenti la carne di granchio si rovinerà rapidamente. Tuttavia, il congelamento della carne di granchio cambierà la sua consistenza.

Mentre il congelamento è sicuramente il modo migliore per assicurarsi che la carne di granchio non si rovini, ci sono alcune cose da tenere a mente. Dopotutto, congelare la carne di granchio non è semplice come gettarla direttamente nel congelatore.

Esistono procedure adeguate che è necessario seguire per garantire i migliori risultati possibili. Questo è esattamente ciò che approfondiremo con questa guida al congelamento.

Quindi assicurati di continuare a leggere mentre esploriamo il modo più efficace per estendere la qualità e la freschezza dei tuoi granchi.

Perché dovrei congelare la carne di granchio?

La carne di granchio è incredibilmente soggetta al deterioramento. Ciò è particolarmente vero se lo lasci a temperatura ambiente. Se lo fa, non è tanto una ricetta per gustose torte di granchio, ma è una ricetta perfetta per il disastro.

Naturalmente, il tuo frigorifero è anche un’opzione di conservazione praticabile per i tuoi granchi. Se hai tracce di carne di granchio e prevedi di mangiarlo nei prossimi giorni, il tuo frigorifero dovrebbe essere all’altezza.

Ricorda solo che la carne di granchio cotta di solito dura fino a 5 giorni in frigorifero.

Se stai cercando di preservare la freschezza dei tuoi frutti di mare preferiti per mesi, il congelamento è l’opzione migliore a tua disposizione.

Mentre il periodo effettivo può variare, è noto che i granchi adeguatamente congelati durano almeno 3 mesi nel congelatore.

Tuttavia, va notato che non dovresti mai più congelare la carne di granchio una volta scongelata.

Dovresti congelare i granchi vivi?

Ora, mentre la risposta può sembrare ovvia, dobbiamo prima rispondere a questa domanda: dovrei congelare i granchi vivi?

Dopotutto, alcuni chef credono che sia meglio cucinare i granchi vivi piuttosto che ucciderli appena prima di bollirli o cuocerli a vapore. Quindi a prima vista, l’idea di congelare i granchi vivi per garantire la loro freschezza potrebbe avere senso.

Tuttavia, nulla può essere più lontano dalla realtà. Quindi di regola: non dovresti mai congelare i granchi vivi. In nessun caso dovresti provare a farlo a meno che tu non abbia intenzione di ottenere intossicazione alimentare.

Questo perché mentre il granchio può essere vivo quando entri nel tuo congelatore, ti garantiamo che non lo sarà quando uscirà di nuovo.

Mentre i granchi sono noti per sopravvivere a basse temperature nei loro habitat naturali, le condizioni nel loro congelatore sono completamente diverse.

La mancanza di ossigeno, insieme alle temperature gelide che congelano rapidamente l’umidità nelle branchie del granchio, alla fine le soffoca.

Ora, se hai mangiato i granchi prima, allora conosci la regola più importante: non cucinare mai un granchio che è morto da più di 10 a 15 minuti. Questo è un fatto ben noto che dobbiamo ribadire.

Questo perché rappresenta un grave pericolo per la salute. Dovresti sapere che la qualità della carne di granchio si deteriora rapidamente poco dopo la morte del granchio.

Si noti che la crescita batterica indesiderata inizierà inevitabilmente una volta che il granchio è morto. Questo è il processo naturale di decomposizione, dopo tutto.

In questo caso, qualsiasi alimento non digerito all’interno del granchio inizierà ora a marcire, contaminando ulteriormente la carne. Insieme, avrai una crescita batterica maggiore e un deterioramento più rapido della carne.

In poche parole, il granchio continuerà a marcire, nonostante sia nel congelatore.

Granchio cotto congelato

Ora, a parte questo, è tempo per noi di scavare più a fondo nei modi giusti per congelare la carne di granchio. Granchio cotto, per essere più specifici. In effetti, puoi persino congelare le torte di granchio.

Come è diventato molto chiaro nella sezione precedente, non possiamo sopravvalutare l’importanza di svolgere correttamente questo compito e non congelare mai il granchio crudo o vivo.

Come con qualsiasi altro tipo di carne, il congelamento aiuta a preservare la freschezza del granchio cotto. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che non è senza conseguenze. Se non stai attento, rischi di rovinare i sapori del granchio.

Detto questo, ci sono due modi per affrontare il congelamento del granchio cotto. Il primo metodo è congelare tutto, incluso il suo guscio. Il secondo metodo ti mostrerà come congelare correttamente la carne di granchio che non è più nel suo guscio.

Se ti aspetti di avere carne di granchio fresca ogni volta che ne hai bisogno, ma finisci per decidere che il processo di congelamento non fa per te, Ti consigliamo di consultare il nostro articolo sulla migliore carne di granchio in scatola per carne di granchio che è pronta in un batter d’occhio. .

Metodo 1: congelare i granchi interi

Il primo metodo richiede la cottura dei granchi prima di congelarli interi. Questo metodo è forse il modo più semplice e diretto per affrontare questo compito. Se fatto correttamente, la carne di granchio cotta dovrebbe durare fino a 6 mesi.

Oltre a risparmiarti lo sforzo di dover smontare il granchio prima di congelarlo, mantenere la carne di granchio nel suo guscio aiuta a preservare alcuni dei dolci sapori della carne. Aiuta anche a garantire che la sua trama rimanga intatta.

Dopotutto, il guscio di granchio funge da copertura protettiva per i suoi interni morbidi. Per i nostri scopi, contribuirà a ostacolare il degrado naturale della carne nel tempo.

La differenza tra la longevità della carne di granchio senza guscio sulla carne di granchio esposta diventa incredibilmente evidente se messa in frigorifero. Il primo può durare 5 giorni, mentre il secondo di solito dura solo non più di 12 ore.

Assicurati di seguire questi passaggi congelando interi granchi:

  1. Cucina il granchio: la prima cosa che dovresti fare è cucinare il tuo granchio come se stessi pianificando di mangiarlo lo stesso giorno. La cottura a vapore o l’ebollizione per 10-20 minuti dovrebbe funzionare, poiché ciò ti darà abbastanza tempo per uccidere eventuali batteri persistenti all’interno del granchio.
  2. Immergi il granchio nell’acqua ghiacciata: assicurati di immergerlo completamente per assicurarti che il processo di cottura si fermi completamente.
  3. Avvolgi il granchio singolarmente: prendi degli asciugamani di carta e avvolgi accuratamente il tuo granchio. Questo passaggio è cruciale in quanto impedisce alle estremità appuntite del guscio di perforare la borsa.
  4. Sigillo sotto vuoto o messo in sacchetti sigillabili: se riesci a sigillare sotto vuoto il tuo granchio, questa è l’opzione più efficace. Altrimenti, prendi un sacchetto sigillabile con congelatore, posiziona il granchio avvolto all’interno e rimuovi l’aria in eccesso prima di sigillare.
  5. Etichetta la borsa: devi assicurarti che la borsa per granchi sia correttamente etichettata. Dovrai scrivere la data di congelamento in lettere chiare e in grassetto. In questo modo, non perderai mai traccia di quando hai congelato i granchi per la prima volta.

Se fatto correttamente, manterrà la carne di granchio fresca per un massimo di sei mesi. Questo dovrebbe darti abbastanza tempo per scoprire quando prevedi di usarli.

Il modo migliore per garantire la freschezza del tuo granchio è usare un sigillante sotto vuoto e, se non ne hai ancora uno, stai perdendo molto tempo a mantenere tutti i tuoi cibi preferiti.

Metodo 2: congelamento della carne di granchio senza guscio

Il secondo metodo è perfetto se la carne di granchio è già stata rimossa dal guscio. In tal caso, il congelamento completo non è più un’opzione. Come avrai notato, questo metodo è comunemente usato per la carne di granchio cotta rimanente.

Naturalmente, questo pone la sua serie di sfide. In termini concreti, questo significa che il tempo sta giocando contro di te. Dopotutto, come notato sopra, la carne di granchio si deteriora molto più rapidamente senza il suo guscio protettivo.

Pertanto, dovrebbe essere veloce e funzionare il più velocemente possibile, ma il processo stesso è molto semplice.

Come regola generale, la freschezza del granchio è della massima importanza. È il fattore che prevarrà su tutto il resto. In seguito influenzerà inevitabilmente il profilo aromatico della carne di granchio, per non parlare della sua longevità e durata di conservazione.

Se stai lavorando con tracce di carne di granchio che sono state lasciate in frigorifero per circa un giorno, ti consigliamo di saltare completamente questo metodo.

Tuttavia, se stai lavorando con carne di granchio appena cotta, dovresti seguire questi passaggi:

  1. Preparare una sacca per alimenti con congelatore o una sacca per il consumo sotto vuoto.
  2. Avvolgere bene la carne di granchio in un involucro di plastica o un foglio per una protezione aggiuntiva contro le ustioni da congelamento.
  3. Posizionare la carne di granchio all’interno, estrarre l’aria o utilizzare un sigillante sotto vuoto e chiudere la borsa.
  4. Etichetta la borsa. Assicurarsi che la data di congelamento sia chiaramente indicata e visibile.

Se segui attentamente queste istruzioni, la tua carne di granchio può durare almeno 3 mesi.

Tieni presente che la carne di granchio conservata in questo modo funziona meglio come ingrediente aggiuntivo per zuppe e salse, piuttosto che essere il piatto principale.

Il congelamento della carne di granchio influisce sulla sua qualità?

Va notato qui che il congelamento avrà sempre un effetto negativo sulla carne di granchio. La carne di granchio può perdere una notevole quantità del suo sapore nel congelatore e la consistenza può diventare fibrosa.

Questi effetti peggioreranno solo se non segui i passaggi che abbiamo elencato sopra.

Ad esempio, se non hai messo il granchio in sacchetti con il congelatore, è probabile che scoprirai che non ha quasi umidità.

Questo perché l’aria nel congelatore è davvero molto secca. Sebbene il sapore stesso non possa essere influenzato, avrà sicuramente un impatto negativo sull’intera esperienza culinaria.

Vale anche la pena notare che se adeguatamente congelati, gli effetti dannosi del congelamento rimarranno minimi e senza conseguenze.

Ecco perché dobbiamo ribadire che segui le istruzioni presentate sopra il più da vicino possibile per evitare problemi durante il congelamento.

Quanto dura il granchio nel congelatore?

La risposta a questa domanda non è così semplice come ci si potrebbe aspettare. Dopotutto, i risultati effettivi possono variare a seconda di diversi fattori.

Questi includono la qualità dei granchi, lo stato della carne prima del congelamento, il suo clima, le fluttuazioni della temperatura del congelatore, ecc.

Tuttavia, l’intervallo più comune è stato stabilito intorno a 3-6 mesi. Ciò presuppone che tu abbia seguito le istruzioni e seguito correttamente la procedura.

domande correlate

Qual è il modo corretto di scongelare la carne di granchio?

Dato che abbiamo trattato ampiamente il tema del congelamento in questa guida, ora dovremmo dare un’occhiata all’inevitabile passo che segue: scongelamento.

Simile al congelamento, dovresti assicurarti di scongelare correttamente la carne di granchio. Non farlo significa lasciare che i tuoi precedenti sforzi vadano sprecati.

L’aspetto più importante della scongelamento della carne di granchio è il graduale aumento della temperatura. Proprio per questa definizione, dovresti essere in grado di capire che il microonde non è un’opzione in questo momento. Esistono due modi per affrontare questo problema.

Innanzitutto, puoi sfruttare appieno il tuo frigorifero. Questo metodo è leggermente più lento e richiede una certa lungimiranza, ma è anche molto più semplice rispetto all’altro metodo.

Tutto quello che devi fare è semplicemente prendere la tua carne di granchio congelata e lasciarla in frigorifero durante la notte.

In alternativa, puoi anche mettere il sacchetto di carne di granchio congelato in acqua fredda per almeno due ore prima di usarlo. Potrebbe essere necessario sostituire l’acqua ogni 30 minuti circa per assicurarsi che la carne possa scongelarsi correttamente.

Se hai congelato le torte di granchio e le hai scongelate, abbiamo un altro articolo su come riscaldarle aspettandoti.

Quanto dura la carne di granchio in frigorifero?

Come notato sopra, la refrigerazione è un’opzione praticabile se si prevede di consumare carne di granchio nei prossimi giorni.

Se stai lavorando con carne di granchio fresca, dovrebbe essere in grado di durare fino a 5 giorni nel tuo frigorifero. Tuttavia, in media, la maggior parte delle persone sceglie di consumare carne prima, per essere sicuri.

Ecco qua, la nostra guida completa al congelamento della carne di granchio. Assicurati di seguire le istruzioni per la lettera la prossima volta che hai a portata di mano dei granchi freschi.

Successivo: Come riscaldare il granchio Dungeness: il modo migliore

También te puede interesar

Ir arriba