Skip to content

Preparare deliziosi gamberi all’aglio 🦐 VIPRecetas

Avete provato degli squisiti gamberi all’aglio e volete imparare a farli da soli? Bene, sei nel posto giusto per scoprire come prepararli.

Questa ricetta è semplice e non vi porterà via più di 20 minuti per prepararla, una meraviglia!

I gamberi sono un antipasto che, una volta che si impara a cucinare, non potrete smettere di servirli nelle occasioni speciali e nelle feste.

La parte migliore? I vostri ospiti li ameranno e ogni volta che li servirete li divoreranno senza pensarci due volte.

Di cosa avete bisogno per i vostri gamberi all’aglio?

Di cosa avete bisogno per i vostri gamberi all'aglio?

I gamberoni all’aglio sono una ricetta che non ha bisogno di molti ingredienti per realizzarlo.

Comprate un chilo di gamberi congelati o freschi, due peperoncini secchi, olio extravergine d’oliva, 20 spicchi d’aglio, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Inoltre, avrete bisogno di una casseruola, una ciotola e una paletta di legno per la sua preparazione.

Ricetta dei gamberi all’aglio

Ricetta dei gamberi all'aglio

Per cucinare, prendete una casseruola di terracotta o qualsiasi cosa abbiate in casa. Aggiungere 20 cucchiai di olio extravergine d’oliva e i due peperoncini secchi.

Prendete gli spicchi d’aglio, sbucciateli e tagliateli a fette sottili. Aggiungeteli agli altri ingredienti nella padella e cuocete a fuoco medio.

Mescolare tutti gli ingredienti fino a quando non sono croccanti e mettere da parte per aggiungere al piatto più tardi.

Prendete i vostri gamberi scolati e conditi e cuoceteli in padella con l’olio. Alzare la fiamma al massimo e aspettare che i gamberi inizino a rilasciare il loro brodo.

A questo punto, aggiungere i peperoncini e l’aglio croccante. Mescolare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una paletta di legno e cuocere in modo che i gamberi assorbano tutti i sapori.

Spegnere la fiamma quando i gamberi sono cotti.

Serviteli nel piatto che preferite o lasciateli nel piatto di terracotta, Portateli con cura in tavola per evitare di bruciarli e godere del loro incredibile sapore.

Consigli per la pulizia dei gamberi

Consigli per la pulizia dei gamberi

I gamberi che hai comprato non sono sgusciati? Non preoccupatevi, abbiamo alcuni semplici consigli su come pulirli.

Se i gamberi sono freschi, rimuovere la coda e la testa. Mettere i gamberi in una ciotola, lavarli con abbondante acqua per eliminare qualsiasi impurità residua e rimuovere l’acqua in eccesso con carta assorbente.

D’altra parte, se i vostri gamberi sono congelati, devi aspettare che si scongelino prima di rimuovere la testa e la coda.

Potete lasciarli in frigorifero dal giorno prima di prepararli in modo che si scongelino lentamente ed evitare di danneggiarli.

Scolare l’acqua del processo, asciugarli con carta assorbente, Rimuovere le parti non commestibili e condire con sale e pepe.

Trucchi per far risaltare i tuoi gamberi all’aglio

Trucchi per far risaltare i tuoi gamberi all'aglio

È sempre bene avere qualche asso nella manica quando si prepara una ricetta, y I gamberi all’aglio non fanno eccezione.

Prima di tutto, la vostra attenzione dovrebbe essere sulla qualità dei frutti di mare. Assicuratevi di comprare gamberi freschi, in modo che siano deliziosi e succosi.

Quando si puliscono i gamberi puoi salvare le code e le teste per dopo. Si possono preparare altri piatti deliziosi con loro.

Continuando con il processo di pulizia, usare stuzzicadenti o la punta di un coltello per rimuovere l’intestino del gambero, cioè la sottile linea nera che corre lungo il centro del corpo del gambero.

Se non sei un fan del piccante, non usare i peperoncini come parte della ricetta. Le sfumature piccanti dell’aglio saranno sufficienti per insaporire i gamberi, senza sovrastarli.

Anche se l’aglio dovrebbe essere croccante quando è cotto, non cuocerlo troppo per evitare di bruciarlo.

Scolare bene i gamberi prima di cuocerli nella padella con il resto degli ingredienti. L’eccesso di acqua nella ricetta può danneggiare la consistenza. del piatto e del suo sapore.

Servire i gamberi all’aglio in porzioni individuali per una presentazione ordinata e per evitare macchie d’olio sulla tovaglia.

Una volta serviti i gamberi nelle piccole casseruole, cuocerli per 3 o 4 minuti a 200°C per una migliore consistenza.

Possibili accompagnamenti per i gamberi all’aglio

I gamberi all’aglio non vanno mai male quando si ha accompagnato da alcune fette di pane e un buon bicchiere di vino bianco.

Ma questo piatto non si limita solo a questi accompagnamenti classici. Puoi servire i tuoi deliziosi gamberi con spaghetti al dente o patate al forno.

Garantiamo che Qualsiasi combinazione avrà un sapore fantastico.