Skip to content

Crocchette di calamari per ogni occasione ?

Le crocchette di calamari sono una ricetta versatile, ideale da servire in qualsiasi occasione o celebrazione.

Hanno un sapore eccezionale e un colore nero sorprendente, dovuto all’uso del nero di seppia tra i loro ingredienti.

Prendete una penna e scrivete il passo per passo per per preparare deliziose crocchette di calamari nel loro inchiostro, così come alcune raccomandazioni funzionali per servirli.

Ingredienti per cucinare le crocchette di calamari

Ingredienti per cucinare le crocchette di calamari

Le crocchette di calamari sono un piatto semplice da preparare e si può servire come antipasto per le occasioni speciali.

Per prepararli servono 75 grammi di farina integrale, un calamaro tagliato a pezzi, 500 millilitri di latte, due bustine di nero di seppia, 35 grammi di burro, 20 grammi di cipolla, 65 millilitri di panna, olio extravergine d’oliva e sale a piacere.

Per rivestire le crocchette di calamari in pastella, disponetele sul vostro piano di lavoro, 100 grammi di pangrattato e due uova medie.

Infine, si possono friggere le nostre crocchette in olio extravergine d’oliva o in olio di girasole.

Passo dopo passo per fare crocchette di calamari nel suo inchiostro.

Passo dopo passo per fare crocchette di calamari nel suo inchiostro.

Prendete la vostra cipolla, sbucciatela e tagliatela a piccoli cubetti. Prendete una padella, aggiungete un po’ d’olio extravergine d’oliva e iniziate a soffriggere la cipolla a fuoco medio, fino a quando sarà morbida.

Quando notate che la cipolla sta arrivando al punto di essere cotta, aggiungete i calamari tagliati a pezzi e soffriggeteli fino a quando hanno una consistenza tenera. Servire in una ciotola e mettere da parte.

Sciogliere il burro nella stessa padella del sofrito. Aggiungere la farina di grano e mescolare bene. Aspettare un colore dorato o tostato prima di procedere.

Versare i 500 millilitri di latte un po’ alla volta mescolando. In questo modo, eviterete i grumi nella vostra besciamella.

Quando avete finito di aggiungere il latte, aggiungere la panna e continuare a mescolare. Quando si ottiene un composto omogeneo, aggiungere la cipolla fritta e i calamari.

Infine, prendete una ciotola e sciogliete le bustine di nero di seppia in un po’ d’acqua. Versare l’inchiostro sul composto di crocchette e mescolare fino a quando tutto il composto prende un colore nero.

Tutto pronto? Formare le crocchette di calamari e friggerle.

Tutto pronto? Formare le crocchette di calamari e friggerle.

Trasferire il composto di crocchette in una ciotola o in un vassoio profondo. Coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero per 10-12 ore per rassodare.

Dopo questo tempo, togliete il composto dal frigorifero e aspettate che si raffreddi. Nel frattempo, mettere il pangrattato in un piatto poco profondo e le due uova sbattute in una ciotola.

Usare un cucchiaio per prelevare una quantità di pasta e Dare la forma di una crocchetta con le mani. Ripetere la procedura fino a quando tutte le crocchette sono pronte.

Prendete una padella e scaldate l’olio a fuoco medio, questo eviterà che l’olio bruci o fumi, cosa che danneggerebbe il sapore delle vostre crocchette.

Rivestire le crocchette con pangrattato, uovo sbattuto e di nuovo pangrattato. Questa tecnica di doppia impanatura renderà le vostre crocchette più croccanti.

Friggere le crocchette in pastella in gruppi di tre e toglierle quando sono dorate. Scolare l’olio in eccesso mettendoli in una ciotola con carta assorbente.

Quando sono tutti fritti, Prendete un piatto da portata e impiattate le crocchette di calamari a vostro piacimento.

Accompagnamenti ideali per questa ricetta

Accompagnamenti ideali per questa ricetta

Le crocchette di calamari, come abbiamo detto, sono una ricetta perfetta per servire come aperitivo, tapa, antipasto o come parte della portata principale.

Anche se possono essere gustati da soli, possono anche essere serviti con salse, creme o insalate.

Non importa quale sia la vostra scelta, vi assicuriamo che avrà un sapore incredibile e i vostri commensali si precipiteranno a mangiarli tutti.

Raccomandazioni per fare crocchette di calamari nel loro inchiostro.

Raccomandazioni per fare crocchette di calamaretti nel loro inchiostro

Anche se la ricetta delle crocchette di calamari è molto semplice da preparare, alcuni consigli non mancheranno e vi aiuteranno ad ottenere il meglio. vi aiuterà ad ottenere il massimo da questa preparazione.

Con la quantità di miscela nella ricetta, è possibile Da 45 a 50 piccole crocchette. Se li fate un po’ più lunghi o più grandi, la quantità sarà minore.

Un altro dettaglio è che, dopo averli modellati, si possono congelare e mangiare giorni dopo. Quando arriva il momento, basta tirarli fuori dal frigo, friggerli e noterete che mantengono la loro freschezza.

Utilizzare sempre due sacchetti di nero di seppia per colorare le crocchette. Se si usa meno di questa quantità, il colore sarà meno intenso e grigiastro, dando un aspetto sgradevole.